Bari, in manette narcotrafficanti albanesi: 35enne gestiva carichi di droga da Foggia

La base logistica dell'organizzazione criminale era in Albania. Le sostanze stupefacenti venivano portate a Patrasso per lo stoccaggio e imbarcate per l'Italia

Una fase dell'operazione

Dodici narcotrafficanti albanesi sono stati arrestati dai militari del Gico della Guardia di Finanza di Bari nell’ambito dell’operazione denominata ‘Riviera’ – dal nome della motonave con cui veniva introdotta la droga nel porto di Bari – attraverso la quale è stata smantellata un’organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di droga.

In quattro sono latitanti, tra cui il capo dell’organizzazione. Nell’ambito delle stesse indagini sono rimasti coinvolti anche due cittadini italiani, uno di Barletta e uno di Brescia, arrestati nelle scorse settimane poiché trovati con grossi quantitativi di hashish e marijuana.

La base logistica dell’organizzazione dalla quale veniva gestito il traffico di eroina e cocaina, 17 e 2,5 i chili sequestrati, era in Albania. Le sostanze stupefacenti venivano portate a Patrasso per lo stoccaggio e imbarcate per l’Italia.

OPERAZIONE RIVIERA: IL VIDEO

Il referente pugliese, il 35enne Delay Besnik, è stato arrestato a Foggia. Era lui a gestire i carichi di stupefacente che in parte restavano in Puglia (ma non a Bari dove le locali organizzazioni criminali non permettevano lo spaccio ad altri gruppi), ma che soprattutto venivano trasferiti nel nord Italia, nel milanese, dove era stato allestito un vero e proprio laboratorio destinato al taglio e al confezionamento della droga

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Omicidio a San Severo, coniugi uccisi in una profumeria: il figlio minorenne ammazzò coetaneo

    • Cronaca

      Colonnine di benzina e pistole erogatrici sequestrate nel Foggiano: sigilli anche alla Coop

    • Cronaca

      Vasto incendio a Foggia: bruciano ecoballe in via Castelluccio

    • Cronaca

      Dramma presso la casa dello studente di Bari: 22enne foggiano si toglie la vita

    I più letti della settimana

    • Litigano in strada per un presunto tradimento, poi spunta un coltello: uomo aggredito con 6 coltellate

    • Duplice omicidio a San Severo: marito e moglie uccisi in profumeria in via don Minzoni

    • Urla di disperazione da un’auto: “Aiuto, aiuto!”: vigilante tira fuori la pistola e sventa rapina

    • Omicidio a San Severo, coniugi uccisi in una profumeria: il figlio minorenne ammazzò coetaneo

    • Attimi di terrore in viale Fortore: offre passaggio a un giovane, che però lo sequestra e tenta di rapinarlo

    • Sorpreso con merce rubata, minaccia la sicurezza: "Ho commesso un omicidio a 10 anni..."

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento