Pagliara alla guida del terzo settore di Foggia: "Riattivare tavoli di confronto con PA e distretti socio-sanitari"

Lelio Pagliara del Mo.Vi. in qualità  di presidente; Antonio Russo per le ACLI e Domenico Rizzi dell’Arci come vicepresidenti; compongono ancora il coordinamento: Anzivino (C.S.I.), Augello (Coord. Protezione Civile), Rubino (Ass. Santa Caterina da Siena) e Ventrella (Verdi Ambiente e Società).

Il forum del terzo settore di Foggia

Il Forum del Terzo Settore, fondato a livello nazionale nel 1997, rappresenta sul territorio italiano 88 organizzazioni nazionali per oltre 141.000 sedi territoriali che operano negli ambiti del volontariato, dell’associazionismo, della cooperazione sociale, della solidarietà internazionale, della finanza etica e del commercio equo e solidale

Il Forum del Terzo Settore ha quale obiettivo principale la valorizzazione delle attività e delle esperienze che le cittadine e i cittadini autonomamente organizzati attuano sul territorio per migliorare la qualità della vita, delle comunità, attraverso percorsi, anche innovativi, basati su equità, giustizia sociale, sussidiarietà e sviluppo sostenibile

Il Forum del Terzo Settore di Foggia, nell’assemblea che si è svolta recentemente presso il Centro di Servizio al Volontariato di Foggia ha eletto il nuovo coordinamento. L’esecutivo ha una squadra così composta: Lelio Pagliara del Mo.Vi. in qualità  di presidente; Antonio Russo per le ACLI e Domenico Rizzi dell’Arci come vicepresidenti; compongono ancora il coordinamento: Anzivino (C.S.I.), Augello (Coord. Protezione Civile), Rubino (Ass. Santa Caterina da Siena) e Ventrella (Verdi Ambiente e Società).

In merito agli impegni che attendono il Forum del Terzo Settore di Foggia, il neo presidente Lelio Pagliara ha sottolineato che “uno degli obiettivi principali sarà consolidare il suo ruolo di rappresentanza unitaria delle associazioni di promozione sociale, del volontariato e delle cooperative sociali. Una delle prime azioni che abbiamo in calendario è riattivare, quando sarà possibile, i tavoli di confronto con le pubbliche amministrazioni e con i distretti socio-sanitari di Foggia e Provincia”.

Gli enti del Terzo settore si stanno misurando con la legge di riforma, che a tutt’oggi è un cantiere aperto. “Questa riforma - prosegue il neopresidente - è un’occasione importante di rilancio e rafforzamento di migliaia di enti, associazioni, reti e realtà che contribuiscono al bene comune e all’interesse generale delle nostre comunità. Per questo è importante uno strumento come il Forum che, in stretto coordinamento con il Centro di Servizio al Volontariato di Foggia, può svolgere un ruolo di presidio sul territorio”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lesina, presunti abusi edilizi nella 'tenuta' amata da Salvini. GdF nelle proprietà di Massimo Casanova

  • Cronaca

    Nuova tegola per Bonassisa: scattano i sigilli del Noe alla discarica della 'Cupello Ambiente'

  • Cronaca

    Stanato traffico di droga sull'asse Lucera - Isernia: così si facevano gli affari con la 'coca' in Molise

  • Economia

    'No' ad una discarica di rifiuti speciali tra Lucera e Pietramontecorvino: il Tar respinge il ricorso di Biogestioni

I più letti della settimana

  • Gino Lisa, ecco il piano di sviluppo dell'aeroporto per una Foggia Città d'Europa

  • Paura a San Nicandro: litigano in strada per un incidente, uno dei due estrae una pistola e spara contro l'auto "nemica"

  • Sfida i carabinieri in sella a una moto, gestacci e insulti ma durante la fuga si schianta contro un palo: arrestato

  • "Antonio per me era un fratello", il grande cuore di Denny nel brano-ricordo 'E mo’ si n’angelo': "E' per te amico mio"

  • Tragico incidente in viale XXIV Maggio: auto investe e uccide cane, padrone in ospedale per un malore

  • Incredibile parto a Foggia, bambino nasce in casa alla Macchia Gialla: benvenuto al mondo Michele!

Torna su
FoggiaToday è in caricamento