Pagliara alla guida del terzo settore di Foggia: "Riattivare tavoli di confronto con PA e distretti socio-sanitari"

Lelio Pagliara del Mo.Vi. in qualità  di presidente; Antonio Russo per le ACLI e Domenico Rizzi dell’Arci come vicepresidenti; compongono ancora il coordinamento: Anzivino (C.S.I.), Augello (Coord. Protezione Civile), Rubino (Ass. Santa Caterina da Siena) e Ventrella (Verdi Ambiente e Società).

Il forum del terzo settore di Foggia

Il Forum del Terzo Settore, fondato a livello nazionale nel 1997, rappresenta sul territorio italiano 88 organizzazioni nazionali per oltre 141.000 sedi territoriali che operano negli ambiti del volontariato, dell’associazionismo, della cooperazione sociale, della solidarietà internazionale, della finanza etica e del commercio equo e solidale

Il Forum del Terzo Settore ha quale obiettivo principale la valorizzazione delle attività e delle esperienze che le cittadine e i cittadini autonomamente organizzati attuano sul territorio per migliorare la qualità della vita, delle comunità, attraverso percorsi, anche innovativi, basati su equità, giustizia sociale, sussidiarietà e sviluppo sostenibile

Il Forum del Terzo Settore di Foggia, nell’assemblea che si è svolta recentemente presso il Centro di Servizio al Volontariato di Foggia ha eletto il nuovo coordinamento. L’esecutivo ha una squadra così composta: Lelio Pagliara del Mo.Vi. in qualità  di presidente; Antonio Russo per le ACLI e Domenico Rizzi dell’Arci come vicepresidenti; compongono ancora il coordinamento: Anzivino (C.S.I.), Augello (Coord. Protezione Civile), Rubino (Ass. Santa Caterina da Siena) e Ventrella (Verdi Ambiente e Società).

In merito agli impegni che attendono il Forum del Terzo Settore di Foggia, il neo presidente Lelio Pagliara ha sottolineato che “uno degli obiettivi principali sarà consolidare il suo ruolo di rappresentanza unitaria delle associazioni di promozione sociale, del volontariato e delle cooperative sociali. Una delle prime azioni che abbiamo in calendario è riattivare, quando sarà possibile, i tavoli di confronto con le pubbliche amministrazioni e con i distretti socio-sanitari di Foggia e Provincia”.

Gli enti del Terzo settore si stanno misurando con la legge di riforma, che a tutt’oggi è un cantiere aperto. “Questa riforma - prosegue il neopresidente - è un’occasione importante di rilancio e rafforzamento di migliaia di enti, associazioni, reti e realtà che contribuiscono al bene comune e all’interesse generale delle nostre comunità. Per questo è importante uno strumento come il Forum che, in stretto coordinamento con il Centro di Servizio al Volontariato di Foggia, può svolgere un ruolo di presidio sul territorio”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Banda" di ragazzini semina il panico nel quartiere San Michele: denunciati atti vandalici, insulti e minacce

  • Cronaca

    VIDEO | Madre in lacrime al figlio Francesco: "Sono disperata, ti prego di tornare, per te ho lottato"

  • Cronaca

    Vanno a riscuotere il pizzo ma trovano la polizia: 5mila euro e 500 al mese, così taglieggiavano imprenditori dell'Artigiani

  • Cronaca

    Prima il sesso poi la violenza shock: trans picchiato, chiuso nel bagagliaio e scaricato in campagna: due arresti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Cerignola, identificate le giovani vittime: hanno 16 e 18 anni

  • Giovanissimi morti nell'incidente di via dei Mandorli: ai domiciliari 22enne, risponderà di omicidio stradale

  • Terribile incidente stradale, a Cerignola: scontro in via dei Mandorli, due le vittime

  • Giovanissime vite spezzate, lutto cittadino a Cerignola: "Colpita duramente la comunità"

  • Scomparso nel nulla da 72 ore, Foggia in ansia per Francesco. La madre: "Non so più cosa fare"

  • Oggi l'ultimo saluto ad Agostino e Aurora. L'avv. Assumma: "Il conducente rischia fino a 18 anni"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento