Concorso per tecnici radiologi al 'Riuniti': deliberata la graduatoria finale di merito 

Dal 'Riuniti' precisano: "I tempi richiesti per la pubblicazione della graduatoria definitiva sono stati, anche a consuntivo, coerenti e compatibili con la complessità della citata procedura concorsuale"

Immagine di repertorio

Deliberata la graduatoria finale di merito del concorso pubblico, per titoli ed esami, per tecnici di radiologia medica. 

Si tratta della copertura di 8 posti (ampliata a 14 posti) per Collaboratore Professionale Sanitario – Tecnico di Radiologia Medica, di cui 4 riservati ai soggetti appartenenti alle categorie protette (di cui all’art. 1, comma 1 della legge n. 68/99, con Delibera n. 641 del 22 novembre 2019, pubblicata all’Albo Pretorio del sito istituzionale dell’Azienda Ospedaliero - Universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia).

I tempi richiesti per la pubblicazione della graduatoria definitiva sono stati, anche a consuntivo, coerenti e compatibili con la complessità della citata procedura concorsuale. Oltre alla complessità tradizionale di un concorso in un periodo particolarmente congestionato per la contestualità con alcune procedure concorsuali di particolare impegno, si evidenzia, inoltre, che il concorso per Tecnici di Radiologia Medica presentava una particolare difficoltà nella valutazione  dei titoli e delle riserve dei candidati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infatti, il bando di concorso indetto, oltre alle riserve previste per i soggetti di cui alla legge n. 68/99, ha previsto le riserve dei posti in favore dei militari volontari in ferma prefissata che avessero completato senza demerito la ferma contratta e cioè VFP1, VFP4, VFB e Ufficiali di complementi in ferma biennale o ferma prefissata. Pertanto, la fase operativa della validazione dei titoli ha richiesto un particolar approfondimento e un ulteriore impegno di tempo da parte della Commissione esaminatrice, atteso la grande quantità di documentazione consegnata ed acquisita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento