E' il tempo della gentilezza, farmaci e spesa arrivano a casa: così gli 'Angeli' si mobilitano per gli anziani e più deboli

Centinaia di volontari sono impegnati su tutto il territorio nelle consegne a domicilio di farmaci e beni di prima necessità accanto alle persone più deboli e bisognose. Il sindaco di San Paolo di Civitate: "Nessuno verrà lasciato solo".

Il servizio Pronto Spesa della CRI di San Nicandro

È il tempo della gentilezza. La Croce Rossa Italiana ha scelto questa efficace locuzione per condensare la solidarietà necessaria e l'urgenza di umanità durante l'emergenza Coronavirus. I ragazzi e le ragazze del Comitato Cri di San Nicandro che opera in nove comuni del Gargano ci mettono anima e cuore, ogni giorno, dall'11 marzo, quando è partito sul territorio il servizio Pronto Spesa e Pronto Farmaco. Gli angeli di anziani, malati, disabili, immunodepressi e persone sole, indossano la tuta rossa e i dispositivi di protezione individuale, girano tra le corsie dei supermercati e fanno la fila in farmacia. Il loro aiuto è prezioso per una ragazza madre con una bambina di nove mesi che deve acquistare gli omogeneizzati o un'anziana disabile che ha bisogno delle medicine per le sue terapie e ha i figli al Nord. Onorano la divisa che indossano e sono sempre accanto ai più vulnerabili, la loro missione, per fornire assistenza, senza sosta. Non si ferma nemmeno la distribuzione dei viveri alle famiglie bisognose, il servizio non è sospeso e, anzi, i pacchi ora arrivano direttamente a domicilio. "Cercheremo di incentivare ancora di più i servizi", fa sapere il presidente del Comitato Michele Viggiani, fiero dell'impegno dei suoi volontari, in tutto un'ottantina. "Al numero verde arrivano chiamate anche dal Nord che dirottiamo al Comitato Nazionale. C'è un gran bisogno di supporto alla popolazione". Alla quotidianità che non c'è più, ci pensano loro. Per poter usufruire del servizio gratuito Pronto Spesa e Pronto Farmaco i residenti nei comuni di Cagnano Varano, Carpino, Ischitella, Lesina, Peschici, Poggio Imperiale, Rodi Garganico, San Nicandro Garganico e Vico del Gargano possono chiamare o mandare un messaggio whatsapp al 3205353101 dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 20.

Nella grande mobilitazione silenziosa del volontariato, ci sono anche gli uomini e le donne della Protezione Civile. Il Gruppo Misericordia di Orta Nova ha lanciato l'iniziativa #andràtuttobene, un servizio gratuito di assistenza psicologica per la popolazione del comune dei Cinque Reali Siti, attivo 7 giorni su 7, dalle 16 alle 17. Un team di professionisti è al servizio dei cittadini al numero 3296066011.

A Foggia le associazioni di Protezione Civile Radio Club Marconi, I Falchi, Nucleo PC A.N.C., Era Ambiente, Associazione Pompieri, A.N.F.I. ed Era Provinciale sono impegnate nella consegna a domicilio di alimenti e farmaci (per richiedere il servizio basta telefonare al numero 0881790569  dalle 8 alle 22, dal lunedì al sabato).

A San Paolo di Civitate il Comune ha messo in moto la macchina del terzo settore attraverso i Servizi Sociali ed è partita anche lì la consegna a domicilio di generi di prima necessità e farmaci. Si occupano del servizio la Protezione Civile "Emergenza San Paolo", le associazioni "Operatori per la sicurezza Sociale", "San Paolo Soccorso" e "Gepa", le stesse che insieme alle Caritas delle parrocchie di Sant’Antonio e  San Giovanni Battista, alle attività commerciali e ai privati cittadini hanno organizzato una raccolta di alimenti attraverso la formula del banco alimentare e tramite donazioni dirette. I generi alimentari raccolti saranno consegnati alle famiglie bisognose. "È iniziata una vera è propria corsa alla solidarietà - ha detto il sindaco Francesco Marino - e questo ci rende orgogliosi come comunità intera. Nessuno verrà lasciato solo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMG-20200315-WA0030-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

  • "Chiudo la movida". Emiliano: "Sono pronto". E nella 'Spaccanapoli' di Foggia assembramenti senza mascherine

Torna su
FoggiaToday è in caricamento