← Tutte le segnalazioni

Altro

"Via Capozzi come il Bronx: ragazzini distruggono tutto e terrorizzano coetanei"

Via Vincenzo Capozzi · San Michele

Salve FoggiaToday, una banda di minorenni da diverso tempo imperversa nella zona di via Capozzi a Foggia, nelle vicinanze della parrocchia di San Michele. Questi ragazzi, a dir poco mal controllati dai genitori, distruggono tutto quello che capita sotto il loro tiro: macchine, cartelloni, portoni e arredi urbani. Inoltre , terrorizzano i coetanei che frequentano la parrocchia di San Michele. A nulla serve l'intervento degli adulti.

Sono state allertate più volte le forze dell'ordine, con un'ultima chiamata oggi, che intervengono a luci accese consentendo alle vedette di avvertire i piccoli terroristi che prontamente si dileguano. Il tutto è favorito dalla mancanza di illuminazione pubblica che più volte, senza motivo apparente, viene sospesa. E' facile intervenire in incognito per verificare gli atti terroristici che proseguono per oltre un'ora e cessano solo quando vengono avvistate le luci blu.

I cittadini sono veramente stanchi dei soprusi, si tratta sempre degli stessi soggetti ed in particolare un ragazzo di 12/13 anni vestito di blu che dalle 15 del pomeriggio corre su una mini moto per tutto il quartiere ed abita alle spalle di via Capozzi ed un altro che indossa sempre un cappellino rosso. Questi due comandano la squadra. Bisogna intervenire ammonendo i genitori al fine di evitare il peggiorare della situazione.

Ringrazio e spero in un pronto intervento, sollecito gli abitanti del quartiere a produrre dei video da inviare alle Forze dell'Ordine alle quali va il mio ringraziamento per quanto potranno fare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Bisogna educarli al senso civico e al rispetto di se e degli altri .sono ragazzi che non si amano. Bisogna aiutarli in centri qualificati.

  • Ieri ho scritto il mio modesto commento ma non è stato pubblicato. Perchè?

  • Contro questi personaggi ci vuole la repressione cittadina visto che le forze dell'ordine non funzionano

  • Bisogna iniziare col pugno duro educazione. E repressione, rispolveriamo un po' di sana educazione civica

  • La colpa non è da attribuire a questi bulletti, che se non fermati ed educati in tempo, saranno i futuri delinquenti. I primi responsabili ad essere puniti sono i genitori, che non sanno e non vogliono impartire, anche con sonori ceffoni, l'educazione ai propri figli. In secondo luogo, l'assenza da parte di chi dovrebbe controllare questa zona ad alto rischio , come lo è d'altronde in tante altre zone di Foggia. Certo potremmo intervenire anche noi se si assiste ad un atto vandalico o soprusi verso altri ragazzi, ma poi a noi chi ci difende. Le leggi sono a favore di questi bulletti, che se qualcuno si azzarda a prenderli a schiaffi ti denunciano e ti fanno passare loro. dei guai seri con la giustizia.

  • Forze dell' Ordine ??? Vigili Urbani ???? C'è qualcuno che li ha visti o conosce a Foggia ????? Telecamere per la sicurezza ??????? Dove sono state posizionate e funzionano ????????

  • Quando gli uomini non ascoltano il grido della ragione, tutto muta in visione
    Il sonno della ragione genera mostri
    Il buonismo genera mostri

  • E' uno schifo... la città in mano a "baby" delinquenti... che poi sappiamo bene chi sono... i soliti foggianazzi senza educazione... a partire dai genitori... io ho smesso anni fa di frequentare San Michele e via Capozzi proprio per colpa di questi elementi... ci vogliono le manette o i lavori forzati!

  • Siamo allo scempio totale.polizia in borghese e arrestate i genitori

  • futuri delinguenti. fanno scuola con i genitori pronti a difenderli!!!!!fornelli di bari unica soluzione!!!!!

Segnalazioni popolari

Torna su
FoggiaToday è in caricamento