La Vedova Allegra al ‘Fuoco’: a Foggia è di scena l’operetta

Terzo appuntamento per la rassegna “Foggia a Teatro” che sta facendo registrare ancora una volta un successo trionfale, grazie al pubblico di Capitanata che in ogni occasione riempie il Teatro del Fuoco in tutta la sua capienza.

Il prossimo atteso spettacolo, l’ultimo del 2016, è in programma mercoledì 14 e giovedì 15 dicembre (sipario ore 21) quando la protagonista sarà l’operetta, genere sempre meno considerato di nicchia e sempre più apprezzato dalle grandi platee grazie alla sua leggerezza e musicalità.

“La vedova allegra” di Franz Lehar sarà il testo messo in scena dalla Compagnia Italiana di Operette, dal 2003 un’assoluta garanzia per qualità vocali degli interpreti, per la fastosità dei costumi e per la ricchezza degli allestimenti.

La rappresentazione è diretta da Flavio Trevisan, con la direzione musicale di Maurizio Bogliolo e le coreografie di Monica Emmi. La storia racconta del promesso matrimonio della signora Anna Glavari e delle manovre del Barone Zeta per indurla a sposare il Conte Danilo Danilowich, in modo da far rimanere in patria la ricca eredità ricevuta dal primo marito. I due si amano segretamente ma nessuno sembra voler fare il primo passo, fino alla conclusione a lieto fine della vicenda.

Informazioni e abbonamenti

Telefono: 0881-530840 o 333-2523400 o 333-7022800

www.chiccodimusica.it

chiccodimusica@libero.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Fase 2, la galleria della Fondazione riapre al pubblico: prorogata al 20 giugno la mostra di Matteo Manduzio

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 20 giugno 2020
    • Fondazione dei Monti Uniti

I più visti

  • Fase 2, la galleria della Fondazione riapre al pubblico: prorogata al 20 giugno la mostra di Matteo Manduzio

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 20 giugno 2020
    • Fondazione dei Monti Uniti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento