A Foggia arriva "U genije da truffe": risate in salsa foggiana al Piccolo Teatro

Un week end all’insegna della comicità brillante al Piccolo Teatro di Foggia che, sabato 11 e domenica 12 marzo, presenta il nuovissimo spettacolo U Genije da truffe. Scritta da Dalia Marchetti per la regia di Dino La Cecilia, la commedia è ambientata nella Foggia della seconda metà degli anni '90 e narra delle vicende di una famiglia contemporanea alle prese con un tema molto scottante: l’invalidità (vera o presunta) dell’intera famiglia composta dal padre Eraldo, la madre Rachele e i due figli Arduino e Caterina.

Una famiglia quanto mai bizzarra coinvolta in una serie di esilaranti equivoci e avventure a causa della curiosità e invadenza della  “gente”. A complicare l’intreccio anche  la storia d’amore di Caterina con un eccentrico fidanzato detestato da papà Eraldo, i cui nervi saranno messi a dura prova anche dagli interventi  inopportuni dei vari amici di famiglia.

La compagnia Palcoscenico torna, quindi, con uno spettacolo inedito che arricchisce la proposta di questa fortunata ventunesima stagione dello storico teatro di Via Delli Carri. In scena, oltre allo stesso regista, anche Fabio Conticelli, Gino De Stefano, Rita Dell'Aquila, Enza Di Nuzzo, Antonella Coronato, Lorenzo Morra e Tonia Di Maggio.

Lo spettacolo - con ingresso alle ore 20,30 e sipario alle 21,00 - sarà in programma ogni sabato e domenica fino al 2 aprile. L’ingresso è riservato ai soli soci.

Per informazioni rivolgersi alla segreteria o contattare lo 0881.72 34 54.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...