Erica Mou festeggia a Foggia i suoi 10 anni di attività

Fa tappa anche a Foggia il tour “Grazie dei Fior” di Erica Mou. L’appuntamento è per sabato 26 ottobre alle ore 21 presso l’Auditorium Santa Chiara di Foggia.  Il concerto celebra i 10 anni di carriera della cantante pugliese.  Ed è sul numero dieci che gioca l’intero concerto che racconta attraverso dieci canzoni la vita di dieci donne che hanno fatto la storia. Da Saffo e i suoi sfrontati inni d’amore, all’ombelico di Raffaele Carrà che fece scalpore in un’Italia ancora puritana, passando per Margherita Hack, Bebe Vio, Mia Martini…

Lo spettacolo, scritto con Valentina Farinaccio, è un manifesto a colori delle molteplici possibilità che la vita ci regala. Possibilità che possono trasformare, arricchire, cambiare le donne. Ogni sera il pubblico troverà una storia nuova ad aspettarlo. E quello di Foggia sarà tutto da ascoltare e vivere.

La cantautrice sarà accompagnata sul palco dal polistrumentista britannico MaJiKer e dalla violoncellista Flavia Massimo. Un ospite a sorpresa contribuirà a perfezionare l’intero spettacolo musicale.

Lo show è realizzato con il sostegno di MiBAC e SIAE, nell’ambito del programma “Per chi Crea” promosso dal Comitato Regionale Arci Puglia in collaborazione con Arci “Stand By” Santeramo e OTR Live. La mostra di illustrazioni dell’associazione La Puglia Racconta.

I biglietti (posto unico senza numerazione) sono acquistabili – al costo di €12 (€10 per i  soci Arci) – presso la sede dell’associazione Jaco, via di Camarda 1 (Villaggio Artigiani) e presso il comitato Arci provincia di Foggia, via della Repubblica 54 e a Lucera presso la Libreria Kublai, via Gramsci 27.

Sostenitori dell’iniziativa foggiana l’associazione di promozione culturale e sociale Jaco che da anni lavora per la crescita civile e culturale dei giovani del territorio. Nel 2016 hanno fondato la Skart Dynamic Orchestra, la prima orchestra sociale di Capitanata. Attraverso la musica intervengono sulla popolazione giovane e meno giovane a rischio. Nel 2019 hanno pubblicato il loro primo CD.

Erica Mou è una cantautrice di origini pugliesi che ha già all’attivo oltre cinquecento concerti in Italia e all’estero e ha pubblicato 4 album.  La sua prima etichetta musicale è stata la Sugar di Caterina Caselli , nel 2012 ha partecipato a Sanremo sezione Giovani classificandosi al secondo posto e vincendo il Premio della Critica Mia Martini e il Premio Sala Stampa Radio TV con il brano “Nella vasca da bagno del tempo”.  Ha duettato con grandi nomi della canzone italiana: Raphael Gualazzi, Fiorella Mannoia, Enrico Ruggeri, Tricarico. Nel 2016 ha partecipato al film campione di incassi Quo Vado di Checco Zalone.

#PerChiCrea #PCC #GrazieDeiFior #ArciPuglia

Grazie dei Fior – Erica Mou in tour

26 ottobre ore 21

Auditorium Santa Chiara – Foggia

(Piazza Santa Chiara)

Ingresso con biglietto

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Omar Pedrini a San Severo: l'ex chitarrista dei Timoria protagonista al Rock 'n' wine art fest

    • solo oggi
    • 14 novembre 2019
    • Enopolio Daunio
  • Rickie Lee Jones a Foggia: la musa di Tom Waits protagonista al Giordano in Jazz

    • 17 novembre 2019
    • Teatro Umberto Giordano
  • Giordano al "Giordano": "Marcella" in scena per "Foggia all'opera"

    • 28 novembre 2019
    • Teatro Umberto Giordano

I più visti

  • Rodi ospita il "Gargano Comics": al porto la prima edizione della mostra-incontro sul fumetto

    • dal 19 ottobre al 19 novembre 2019
    • Porto Turistico
  • "Mogol racconta Mogol": il più grande paroliere italiano apre la nuova stagione del "Giordano"

    • dal 13 al 14 novembre 2019
    • Teatro Umberto Giordano
  • Dai cambiamenti climatici al fenomeno Greta: a San Marco in Lamis incontro con il meteorologo Guido Guidi

    • 16 novembre 2019
    • Auditorium Teatro Giannone
  • “Il Cuore di Foggia”: Parcocittà ricorda le vittime del crollo di viale Giotto

    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • Parcocittà
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento