La riforma sulla Responsabilità Medica: le novità in un convegno

 Si svolgerà venerdì 13 maggio, presso la sede dell’Ordine dei Medici di Foggia, il convegno “La Responsabilità Medica: come cambia con la riforma”.

Verrà affrontato il tema della legge sulla Responsabilità professionale medica. Si delineeranno gli aspetti più importanti della riforma sulla responsabilità professionale dei medici, a partire dai termini per iniziare la causa: cinque anni al massimo per chiedere il risarcimento al sanitario e dieci, invece, all’ospedale in cui questo opera. La legge di riforma della responsabilità del personale sanitario è stato approvato dalla Camera e ora passa all’esame del senato, si spera nell’approvazione definitiva entro l’estate. La riforma stravolge l’intero sistema delle norme civili (rivolte soprattutto al risarcimento del danno) e finisce per toccare anche quelle sulla responsabilità penale, già di recente aggiornate dal noto Decreto Balduzzi. Verranno affrontate le novità in materia di responsabilità civile: fondamentale distinzione tra la struttura sanitaria da un lato (l’ospedale, la clinica, ecc.) e il medico dall’altro. Entrambi i soggetti saranno responsabili, ma a titolo diverso. Vediamo le differenze e gli effetti pratici che deriveranno da tale distinzione, per la struttura sanitaria sussiste la responsabilità contrattuale.

La prima conseguenza di ciò riguarda l’onere della prova: se il paziente (o, in caso di decesso, i suoi eredi) fanno causa all’ospedale o alla clinica, sarà quest’ultima a dovere provare di avere eseguito le prestazioni sanitarie con diligenza. Mentre per quanto riguarda la responsabilità penale del medico, in caso di morte o lesioni personali per imperizia del sanitario, vale solo per dolo o colpa grave.

Ne discuteranno l’on. Federico Gelli, Responsabile Nazionale Sanità PD e relatore alla Camera della Legge di Riforma, il dr. Giancarlo Pecoriello, Presidente Sezione Corte di Appello Bari, il dr. Ludovico Vaccaro, Procuratore Capo Tribunale di Larino- Corte di Appello di Campobasso, l’avv. Michele Vaira Presidente nazionale AIGA, il dr.Antonio Battista, Direttore Sanitario ASL Foggia. Modera il dr. Nicola Ciavarella, Coord. Commissione Politiche Sanitarie Ordine dei Medici.

L’inizio è per le ore 14,30 e l’intera manifestazione ha ottenuto l’accreditamento ECM dal Ministero della Salute e dall’Ordine degli Avvocati, per cui i professionisti che parteciperanno, medici, altre figure professionali, nonché gli avvocati, acquisiranno crediti per la formazione.

L’appuntamento è per venerdì 13 maggio 2016, presso l’Ordine dei Medici.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Sul Gargano arriva il Festival Naturista: Ischitella pronta ad accogliere i nudisti di tutta Italia

    • dal 1 al 7 luglio 2019
    • Naturist Club Parco del Gargano
  • Serata medievale a Lucera: cena, danza e giochi per grandi e piccini

    • 29 giugno 2019
    • campetto di San Giacomo
  • Percorsi enogastronomici, show cooking e blog tour: a Manfredonia grande spazio ai sapori di Puglia

    • da domani
    • dal 14 al 16 giugno 2019
    • Centro

I più visti

  • Il tour di Battiti live fa tappa a Vieste: a Marina Piccola i più grandi artisti della musica italiana

    • Gratis
    • 30 giugno 2019
    • Marina Piccola
  • Sul Gargano arriva il Festival Naturista: Ischitella pronta ad accogliere i nudisti di tutta Italia

    • dal 1 al 7 luglio 2019
    • Naturist Club Parco del Gargano
  • Alberto Urso incontra i fan foggiani: il vincitore di ‘Amici’ protagonista al Centro commerciale Gargano

    • 29 giugno 2019
    • Centro Commerciale Gargano
  • "Viestestate 2019", il ricco programma degli eventi: si parte con il Vieste Magic Festival

    • dal 31 maggio al 1 settembre 2019
Torna su
FoggiaToday è in caricamento