Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Monti Dauni Orsara di Puglia

30mila euro per “Fucacoste” e “Festa del Vino”: la Regione premia Orsara di Puglia

Nuovi fondi regionali per i due eventi ai quali è stato riconosciuto l’alto valore culturale. Il sindaco Lecce: “Grazie al progetto per la destagionalizzazione dei flussi turistici presto potrebbero esserci ulteriori risorse”

Il comune di Orsara premiato dalla Regione Puglia. Circa 30mila euro sono stati stanziati dalla Regione per l'evento dei Fucacoste (12.471,87 euro) e per la 29esima edizione di Geo-Festa del Vino (15.107,38 euro). Una cifra di tre volte superiore a quella stanziata nel 2015. E' una grande notizia per il comune dei Monti Dauni, cui la Regione ha riconosciuto la qualità della programmazione, e soprattutto il valore culturale delle manifestazioni. 

“Nel 2016, l’ente regionale ha premiato la qualità, il valore culturale e la continuità della nostra programmazione volta a valorizzare il patrimonio materiale e quello immateriale della Comunità Orsarese”, ha dichiarato il sindaco Tommaso Lecce. “Abbiamo presentato un altro progetto, per lavorare alla destagionalizzazione dei flussi turistici, presto potrebbero esserci accordate ulteriori risorse”, ha annunciato il sindaco.

6700 auto, 7  pullman e 70 camper per i 'Fucatoste e cocce priatorje'

Gli fa eco ii vicesindaco con delega alla Cultura, Rocco Dedda: “E’ un riconoscimento che va all’Amministrazione, ma anche a tutta la Comunità Orsarese e alle associazioni. Negli ultimi 15 anni è stato messo in campo un lavoro straordinario per qualità e quantità di iniziative”. In giugno, per la Festa del Vino che apre il calendario degli eventi estivi, sommando quanti acquistarono il ticket degustazioni a coloro che parteciparono ai concerti e alle visite guidate, furono circa 3mila le persone che arrivarono a Orsara di Puglia per godersi la Galleria Enogastronomica Orsarese.

Ottimi anche i riscontri registrati durante la ormai celebre notte del 1° novembre di Orsara: per la festa dei Fucacoste e Cocce Priatorje, infatti, secondo il consueto monitoraggio effettuato dalla locale Stazione dei Carabinieri, c’è stato un afflusso in paese di 70 camper, 7 pullman organizzati e circa 6.700 automobili, per un totale presenze stimato in non meno di 20mila persone. Buono anche il riscontro di promozione dell’immagine di Orsara di Puglia. Ai Fucacoste sono stati dedicati servizi giornalistici di testate importanti come Radio Capital, RadioNorba, il dorso nazionale Buongusto Puglia e Basilicata de La Gazzetta del Mezzogiorno e Plein Air Web tv, il magazine più letto dai camperisti italiani. Complessivamente, sono state oltre 100 le voci dell’informazione che hanno dato spazio alla festa di Falò e Teste del Purgatorio. La diretta twitter dell’evento, sperimentata per la prima volta dall’account italymontidauni, ha generato centinaia di tweet, interazioni e condivisioni di foto, video, notizie e impressioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

30mila euro per “Fucacoste” e “Festa del Vino”: la Regione premia Orsara di Puglia

FoggiaToday è in caricamento