GarganoToday

Buona la prima sul Gargano: Vieste fa il pieno di turisti nel week-end di Pasqua

Non solo il turismo mordi e fuggi della Pasquetta: nella città del Pizzomunno, in questi giorni, è possibile imbattersi in visitatori stranieri, per lo più francesi, spagnoli e dai paesi del nord Europa

Vieste

Buona la prima, sul Gargano, dove il week-end di Pasqua fa' il  pieno di turisti e lascia ben sperare per la bella stagione. Non solo il turismo mordi e fuggi della Pasquetta: a Vieste, in questi giorni è possibile imbattersi in visitatori stranieri, per lo più francesi, spagnoli e dai paesi del nord Europa. 

LEGGI ANCHE: Dal Brasile al Gargano, il viaggio della top-influencer Ana Grassi

Presenze che hanno anticipato, rispetto allo scorso anno, l'apertura delle attività ricettive stagionali, sia in paese che lungo la litoranea. Vieste si conferma la città che "traghetta" l'intero Gargano, questo anche grazie all'opera di promozione territoriale offerta dalle telecamere Sky di MasterChef Italia e dal Festival di Sanremo 2018, con la canzone interpretata da Max Gazzè ispirata alla leggenda di Pizzomunno e Cristalda. Solo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento