Lunedì, 17 Maggio 2021
Gargano

Un "mare" di merce contraffatta sulle spiagge del Gargano: maxi-sequestro a Vieste

Gli uomini della Municipale e i militari della Capitaneria di Porto hanno messo a segno una operazione congiunta volta alla repressione di reati in spiaggia

Parte della merce sequestrata

Domenica al mare anche per Polizia Municipale e Capitaneria di Porto. Agenti e Militari in borghese hanno reso più sicure le spiagge del Gargano. 

Gli uomini della Municipale di Vieste e i militari della Capitaneria di Porto hanno messo a segno una operazione congiunta volta alla repressione di reati in genere, al fine di verificare il rispetto delle normative di riferimento, anche in materia di marcatura CE, sicurezza e contraffazione dei prodotti e regolarità amministrativa dell’attività  procedevano al controllo di veri e propri bazar abusivi in spiaggia.

Nel corso di tale operazione sono stati sequestrati prodotti contraffatti come scarpe e anche borse, borselli, teli mare ed altro abbigliamento da mare. Per il trasporto della merce è stato utilizzato un autocarro. Gli investigatori, girando in spiaggia in abiti civili e fingendosi interessati all'acquisto, hanno potuto smantellare un vero e proprio bazar abusivo in riva al mare.

Il materiale rinvenuto mostrava marchi industriali registrati ma contraffatti. Sul posto è stato richiesto l'intervento dei Carabinieri. "I controlli dureranno per tutta l'estate per contenere e cercare di debellare il fenomeno dell'abusivismo commerciale", fanno sapere dal Comando Polizia Municipale di Vieste. "Importanti iniziative prese quest'anno dal personale, come il sequestro dei veicoli e il servizio in borghese". 

Gli agenti si dicono pronti a sanzionare anche chi acquista merce contraffatta con pesanti sanzioni fino a 7000 euro. La contraffazione non punibile è soltanto quella che è riconoscibile "ad occhio" senza necessità di particolari indagini da non poter ingannare nessuno. Ancora una volta le forze dell'ordine invitano a non acquistare dagli abusivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un "mare" di merce contraffatta sulle spiagge del Gargano: maxi-sequestro a Vieste

FoggiaToday è in caricamento