GarganoToday

Al via il progetto “ParcoGiochi”: gli studenti alla scoperta della biodiversità del Gargano

La quinta edizione del progetto di educazione ambientale ideato prenderà il via in primavera e coinvolgerà le quinte classi delle scuole elementari e le prime delle medie dei Comuni rientranti in area Parco

Conoscere, proteggere e conservare la biodiversità che caratterizza gli ecosistemi del Gargano. E’ questo il tema scelto per la quinta edizione del progetto di educazione ambientale “ParcoGiochi”, ideato e finanziato dal ‪Parco Nazionale del Gargano, che prenderà il via in primavera.  Il progetto coinvolge le quinte classi delle scuole elementari e le prime delle scuole medie dei Comuni che rientrano in area Parco e che l’Ente invita a partecipare presentando la documentazione necessaria entro e non oltre le ore 13:00 del 31 gennaio 2017.

ParcoGiochi prevede lezioni in aula, ricerche da svolgere a casa con genitori e nonni, visite sul territorio e l’evento finale che, come di consueto, si svolgerà a giugno tra le straordinarie bellezze naturalistiche, paesaggistiche e storiche dell’Area Marina Protetta Isole Tremiti. 

“Il Parco tiene particolarmente a questo progetto - spiega il Presidente Stefano Pecorella - che consente di spiegare alle nuove generazioni quanto la conservazione e l’uso sostenibile della biodiversità rappresentino una esigenza primaria per garantire un futuro all’umanità e per assicurare prosperità e benessere. L’esperienza concreta sul campo e il recupero della memoria delle comunità del Parco sono il modo migliore per fare educazione ambientale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento