GarganoToday

Firmato il ‘Patto per la promozione del territorio’: il progetto per rilanciare Manfredonia

Gal Daunofantino, l'Agenzia del Turismo, il Club di Territorio di Manfredonia - Touring Club Italiano e lo Slow Food i firmatari dell’accordo che potenzierà e favorità la promo-commercializzazione e lo sviluppo del turismo

I tradizionali auguri e buoni auspici delle festività natalizie quest'anno a Manfredonia assumono un significato nuovo, un impegno mirato e concreto per lo sviluppo sociale ed economico della città che fa leva sulla valorizzazione turistica del territorio e delle sue peculiarità. 

A sottoscrivere ieri sera l'accordo tecnico-operativo sono il Gal Daunofantino, l'Agenzia del Turismo, il Club di Territorio di Manfredonia - Touring Club Italiano e lo Slow Food condotta di Manfredonia, i cui rispettivi Presidenti Michele D'Errico, Saverio Mazzone, Michele De Meo e Gaetano Gelsomino,  hanno ratificato ed ufficializzato il "Patto per la promozione del territorio di Manfredonia" per potenziare e favorire la promo-commercializzazione e lo sviluppo del turismo, promuovendo in particolare il turismo culturale, naturalistico, enogastronomico, congressuale e d'affari.

Un'unione d'intenti, forze, know how e risorse per dare man forte ad un asset economico ed occupazione importante per la città che negli ultimi anni, anche grazie alla lungimirante e determinata vision dell'Amministrazione comunale del sindaco Angelo Riccardi, ha ritrovato la propria identità e tornato a qualificare il proprio appeal e la propria offerta, nell'ottica di uno sviluppo realmente duraturo ed a misura delle reali potenzialità insistenti sul territorio e davvero compatibili con il futuro prossimo-venturo.  

Con il "Patto per la promozione del territorio di Manfredonia", il cui coordinamento è stato affidato di comune accordo al Gal Daunofantino, si avviano una serie di attività di promozione e valorizzazione del territorio del Comune di Manfredonia, e di tutte le risorse territoriali, al fine di aumentarne l’efficacia e conseguentemente la ricaduta sul territorio in termini di aumento dell’appeal e dell’identità territoriale, riconoscibilità del territorio e dei suoi elementi fondanti.

Unanime soddisfazione è stata espressa dai quattro firmatari, pronti a mettere subito a frutto le enormi potenzialità dell'accordo che, nello specifico, si occuperà di effettuare ricerche di mercato e campagne promozionali, predisporre studi, progetti e strumenti di marketing e di relazioni pubbliche, di organizzazioni e di prestazioni di servizi, di promozione specifica e di immagine globale del territorio, di coordinamento e di formazione professionale di comunicazione e di tecnologia richiesti od utilizzabili dagli operatori del mercato turistico; organizzare e/o gestire attività e servizi turistici per la informazione, l'assistenza, l'accoglienza e la loro commercializzazione; promuovere e/o gestire servizi e attività di guide turistiche, accompagnatori, interpreti e tutte le altre attività collegate alle professioni, previste dall'attuale e futura legislazione in materia di professioni turistiche; acquisto e diffusione o produzione di libri, cartoline, posters e souvenir, foto e prodotti multimediali, gadget.

Il "Patto per la promozione del territorio di Manfredonia", in virtù del qualificato partenariato di cui è composto, permetterà alla città di dialogare ed interfacciarsi con Enti, Istituzioni e stakeholders a tutti i livelli, da quello locale sino a quello internazionale, dando più ampio respiro al processo di sviluppo turistico intrapreso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento