Gargano

Sole e mare del Gargano, birre e panini sotto l’ombrellone: è cominciata l’estate dei foggiani

Anche quest'anno i foggiani sceglieranno le spiagge del Gargano, da Vieste a Peschici, da Lesina a Rodi Garganico, dalle Isole Tremiti a Mattinata

Panini, pasta al forno, insalata di riso, piatti freddi ma anche braciole e cotolette. Frutta, cetrioli, tant’acqua e l’immancabile bionda ad accompagnare le giornate al mare dei foggiani. L’estate degli abitanti del capoluogo dauno e dell’intera Capitanata è già cominciata. Tantissimi, quelli che anche quest’anno sceglieranno le spiagge e le località del Gargano. Andare altrove, si sa, oltre che incidere sulle tasche dei bagnanti, di questi tempi è oltretutto rischioso.

Ed ecco quindi che armati di ombrelloni, riviste, teli, sdraio, secchielli, giochi e frigoriferi, i foggiani sono pronti a mettere nuovamente e stabilmente piede sui granellini di sabbia o sui ciottoli: da Vieste a Peschici, da Lesina a Rodi Garganico, dalle Isole Tremiti a Mattinata. Da soli, in coppia o in gruppo, l’importante è che sia mare. Dalla prova costume non si può più sfuggire, l’abbronzatura il solito obiettivo stagionale.

Che l’estate abbia ufficialmente inizio, con i soliti accorgimenti però: abbiate prudenza alla guida e in acqua, rispettate e lasciate pulito l’ambiente, prestate attenzione al vostro ombrellone e almeno nei primi giorni di mare mettetevi al riparo dal sole cospargendovi una buona crema sul corpo. Buon divertimento! (LE IMMAGINI)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sole e mare del Gargano, birre e panini sotto l’ombrellone: è cominciata l’estate dei foggiani

FoggiaToday è in caricamento