GarganoToday

La Polisportiva di Monte Sant'Angelo ha una nuova centrale termica

L’intervento ha riguardato la fornitura e posa in opera di 2 caldaie a condensazione, di un boiler da 700 litri, della sistemazione degli aerotermi esistenti con revisione dei motori e scambiatori e della messa a norma del locale

Erano tanti anni che le associazioni sportive aspettavano questo intervento. “Oggi il Palazzetto dello Sport di Via Marcisi riprende la sua piena funzionalità e le associazioni le loro attività con l’acqua calda e il riscaldamento”. Lo annuncia il vicesindaco con delega ai lavori pubblici, all’urbanistica e allo sport, Michele Fusilli.

“Per noi era inaccettabile che le associazioni e gli sportivi per tanti anni hanno usufruito di quegli spazi non potendo però fare uso di basilari servizi. Grazie anche al prezioso lavoro dell’Assessore al bilancio Rignanese siamo riusciti a reperire le risorse per installare una nuova centrale termica” – continua il vicesindaco Fusilli – “Una palestra polivalente in cui tantissime associazioni usufruiscono di quegli spazi, dove si pratica calcio a5 maschile e femminile, basket; un luogo, quindi, non solo sportivo ma anche sociale”.

L’intervento ha riguardato la fornitura e posa in opera di 2 caldaie a condensazione (una da 50 e l’altra da 70 KW), di un boiler da 700 litri, della sistemazione degli aerotermi esistenti con revisione dei motori e scambiatori e della messa a norma del locale della centrale termica mediante il ripristino degli intonaci, tinteggiatura delle pareti e dei soffitti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento