Mercoledì, 16 Giugno 2021
/~shared/avatars/52248268994179/avatar_1.img

Francesco

Rank 0.0 punti

Iscritto venerdì, 3 marzo 2017

"Foggia ha bisogno di verità". Pippo Cavaliere rompe il silenzio: "Ecco perchè non siamo tutti uguali"

"Davvero non capisco da dove arrivino
i dubbi su una prossima candidatura di Cavaliere. Da qualche associazione? Dal PD? Da qualche reduce di stalinista memoria? Tutti di defilano e intanto circolano insinuazioni risibili come quelli degli incarichi. Si butta la pietra e si nasconde la mano senza rendersi conto di quanto male puó fare quella pietra su un uomo che ha dimostrato nei fatti la propria onestà . Oppure anche quest’ultima è in discussione? E allora se su quest’ultima nessuno ha voglia di discutere restano solo chiacchiere da bar dello sport. Basta chiacchiere tutti uniti con Cavaliere per cercare di cambiare davvero il futuro di questa città."

15 commenti

Punto primo l'esito della commissione. Le sorti di Foggia prima di Cavaliere, "persona perbene" ma che qualcuno avrebbe già scaricato

"Cavaliere è e resta un’ottima persone sotto tutti punti di vista. La sua integrità morale non mi sembra assolutamente in discussione. Forse un po’ di grinta in più non guasterebbe. Per quelle sue dichiarazioni forse è stato troppo leggero nel fidarsi di un soggetto come Jaccarrino che non rispetta niente e nessuno. D’altronde frasi estrapolate da un contesto di quel tipo significano poco e niente. Cavaliere ha tutto il diritto di esprimere privatamente quello che vuole su chiunque, quello che conta è il suo comportamento politico e ció che puó dare per risolvere, almeno in parte, gli atavici problemi di questa città. Il resto è solo propaganda. Resto convinto che al momento Cavaliere possa essere ancora una volta un buon candidato per il centro sinistra. Poi, che non sia comunista, e che fa. D’altronde nessuno è perfetto"

6 commenti

"Foggia ha bisogno di verità". Pippo Cavaliere rompe il silenzio: "Ecco perchè non siamo tutti uguali"

"Davvero non capisco da dove arrivino
i dubbi su una prossima candidatura di Cavaliere. Da qualche associazione? Dal PD? Da qualche reduce di stalinista memoria? Tutti di defilano e intanto circolano insinuazioni risibili come quelli degli incarichi. Si butta la pietra e si nasconde la mano senza rendersi conto di quanto male puó fare quella pietra su un uomo che ha dimostrato nei fatti la propria onestà . Oppure anche quest’ultima è in discussione? E allora se su quest’ultima nessuno ha voglia di discutere restano solo chiacchiere da bar dello sport. Basta chiacchiere tutti uniti con Cavaliere per cercare di cambiare davvero il futuro di questa città."

15 commenti

Punto primo l'esito della commissione. Le sorti di Foggia prima di Cavaliere, "persona perbene" ma che qualcuno avrebbe già scaricato

"Cavaliere è e resta un’ottima persone sotto tutti punti di vista. La sua integrità morale non mi sembra assolutamente in discussione. Forse un po’ di grinta in più non guasterebbe. Per quelle sue dichiarazioni forse è stato troppo leggero nel fidarsi di un soggetto come Jaccarrino che non rispetta niente e nessuno. D’altronde frasi estrapolate da un contesto di quel tipo significano poco e niente. Cavaliere ha tutto il diritto di esprimere privatamente quello che vuole su chiunque, quello che conta è il suo comportamento politico e ció che puó dare per risolvere, almeno in parte, gli atavici problemi di questa città. Il resto è solo propaganda. Resto convinto che al momento Cavaliere possa essere ancora una volta un buon candidato per il centro sinistra. Poi, che non sia comunista, e che fa. D’altronde nessuno è perfetto"

6 commenti
FoggiaToday è in caricamento