Salute, salute

  • Talassemia, problematiche, ricerche e confronti: un incontro a San Giovanni Rotondo

  • Alla Fondazione Banca del Monte si parla della “Sindrome di Williams”

  • Più di 300 visite in pochi giorni: il successo de “La salute in fiera”

  • A Monte Sant’Angelo riaprono il servizio dialisi e l’ambulatorio di Otorinolaringoiatria

  • Il tour dei tecnici di radiologia nelle piazze foggiane

  • A Cerignola si inaugura un centro antiviolenza

  • Torna in Capitanata “Mangiare&Salute”, la settimana della dieta mediterranea

  • Donna incinta chiama il 118, arrivano medici e infermieri: il bambino nasce in casa

  • Foggia senza guardia medica veterinaria, decessi e sofferenze nei fine settimana: scatta la petizione

  • San Severo città senza semafori. Il Comune mette fine all'incubo del rosso

  • Shock nel Foggiano: grano contaminato in un impianto di stoccaggio, sigilli ai silos

  • Bari, morti e feriti nello scontro tra treni: appello disperato ai donatori di sangue

  • La guardia medica non c’è, il sindaco di Troia sbotta contro l’Asl: “Grave e inaudito”

  • Il De Amicis fa battere il cuore: è il primo istituto cardioprotetto di San Severo

  • 27enne colto da malore, è in gravi condizioni: sui Monti Dauni la vita è appesa a un filo

  • Incidente Enichem a Manfredonia, quale impatto sulla salute? La risposta in uno studio

  • Sulle spiagge pugliesi scatta l’obbligo ‘defibrillatore’

  • Prevenzione e tutela del benessere femminile. A Foggia, l’Open day salute donna

  • "Visitiamo il paese": a Castelluccio Valmaggiore, parte il Tour della Salute

  • Commissione ‘Diritto alla Salute’, Piazzolla non si presenta: salta la discussione in Provincia

  • “Ecco perché il piano di riordino ospedaliero non andava firmato”

  • Prevenzione, salute, benessere e bellezza: un successo l’edizione di ‘Universo Donna’

  • Nuovo Consiglio direttivo per il gruppo che dà voce ai talassemici di Capitanata

  • Seconda edizione di Universo Donna. I camici del Gruppo Telesforo si tingono di rosa

  • Genitori e ditte generose, così i defibrillatori entrano nelle scuole foggiane