giò forcella

  • "Si sta male, siamo sottoterra". Da Corso Giannone monta la protesta dei parrucchieri: "Da domani pronti a riaprire"