menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zeman assolve l'arbitro, boccia Biancolino e la moviola in campo

"Non mi è mai interessato vincere con i mezzucci". Il tecnico boemo ha esordito con queste parole ospite di un seminario a Bari presso la facoltà di Scienze Motorie

Ospite a Bari presso la Facoltà  di Scienze Motorie, Zeman interviene durante il seminario "L'etica nello sport. Il calcio dei giovani" e non le manda a dire. "Meglio essere ultimi, ma con dignità", "Non mi è mai interessato vincere con i mezzucci" e "Mi sento un normale fra tanti anormali".

Ai giornalisti ciò non è bastato e la presenza del tecnoco boemo è stata l'occasione per ritornare sulla gara persa in casa contro il Cosenza. Zeman ammonisce la classe arbitrale dichiarando che il livello di preparazione è basso, ma assolve l'arbitro Aloisi. Inoltre rimprovera Biancolino e boccia la moviola in campo perchè il calcio, a suo parere, non deve essere disumanizzato. Infine non manca una frecciatina ad Antonio Cassano: "Con me non giocherebbe".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Attualità

Gestione dell'emergenza: la Puglia è ultima nella classifica di gradimento. Sui vaccini Emiliano "solleva Lopalco" e si affida a Lerario

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento