Al via la stagione agonistica della Webbin Basket Manfredonia

Il 29 setttembre l’esordio in casa con l’Olimpica Cerignola per i giocatori della prima squadra 'Angel'

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Ha ufficialmente preso il via la stagione agonistica della Webbin Basket Angel di Manfredonia. Lo scorso lunedì, infatti, sotto l’attenta guida della preparatrice atletica Loredana Lillo, i giocatori della prima squadra Angel hanno iniziato la preparazione in vista del campionato di Serie C regionale che li vedrà impegnati, a partire dal prossimo 29 settembre, nell’esordio in casa con l’Olimpica Cerignola.

Tutti presenti i convocati di coach Ciociola, ad eccezione di Antonio Carmone e dei nuovi arrivati Juan Manuel Rodriguez e Rodrigo Monier; questi ultimi si aggregheranno al gruppo entro il prossimo fine settimana, provenienti direttamente dall’Argentina. La seduta di allenamento si è aperta con le significative parole di coach Gianpio Ciociola, che ha esortato i ragazzi ad affrontare con serenità condita da determinazione l’impegnativo campionato che li aspetta: “Ritengo di avere a disposizione un buon gruppo, formato da ragazzi che giocano già da qualche anno insieme e con l’aggiunta di due elementi che porteranno qualità ed esperienza per tutto il nostro movimento”.

A conclusione della seduta di allenamento, c’è stato spazio per una riflessione più ampia sul mondo sportivo sipontino. “Fino a qualche anno fa disputare un campionato di serie C regionale di basket era, per una squadra di Manfredonia, a dir poco un obiettivo impensabile – ha commentato coach Ciociola–. Noi ci abbiamo creduto e oggi con orgoglio siamo in procinto di disputare un campionato importante. Fare sport a Manfredonia non è sempre facile, data la cronica carenza di strutture e di attrezzature di cui soffre questa città. Riteniamo che società sportive che fanno tanti sacrifici per raggiungere traguardi importanti come la serie C debbano essere messe nelle migliori condizioni possibili per svolgere gare e allenamenti in condizioni di totale sicurezza per giocatori e spettatori”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento