rotate-mobile
Volley

FLV Cerignola, non è l’esordio casalingo sperato: finisce 3-0 per Fiamma Torrese

Le padrone di casa hanno cercato di rimanere più volte in partita: in particolare grande rammarico per il terzo set

Super sfida in quel di Cerignola, con la Givova Fiamma Torrese che, di tecnica e grinta, è riuscita a portare a casa l’intera posta. Il primo set termina 20-25 in favore della compagine guidata da coach Adelaide Salerno. La formazione pugliese si è dimostrata poi poco precisa in battuta, permettendo alle avversarie campane di prendere il largo sul 6-10 nel secondo parziale. Si è andati al time-out sul 13-20, con Cerignola capace di rientrare meglio in campo e di accorciare le distanze.

Scambi lunghissimi al tramonto del secondo set, con la Fiamma che ne esce vincente. Di furbizia ed intuito Boccia, che sfrutta un buco difensivo di Cerignola con un tocco morbido. La fast di Vujko chiude i conti: 18-25 per le torresi. Il terzo set ha riservato la migliore pallavolo della FLV. Il PalaDelio ha assistito a un buon allungo fino a un 20-15 incoraggiante che ha fatto sperare il pubblico di casa di riaprire il match.

Sul 21-17 l’impressione è stata la stessa, ma le ospiti sono uscite alla distanza, rimontando e concludendo il set su un incredibile 25-23. Un piccolo passo indietro dopo la vittoria dell’esordio, ma l’ambiente rimane carico e ottimista. Questo il tabellino dell’incontro: 

FLV CERIGNOLA-GIVOVA FIAMMA TORRESE 0-3 (20-25, 18-25, 23-25)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FLV Cerignola, non è l’esordio casalingo sperato: finisce 3-0 per Fiamma Torrese

FoggiaToday è in caricamento