rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Volley

B1: Cerignola quanti rimpianti! Palmi vince 3-1 dopo 4 set equilibrati

La formazione pugliese ha comandato spesso il gioco e rimane ferma a quota tre punti in classifica

Continua il mal di trasferta. La FLV Cerignola è costretta ad arrendersi a Desi Palmi, un 1-3 che lascia l’amaro in bocca per quello che è stato l’andamento del match. La formazione pugliese rimane quindi ferma a quota 3 punti in classifica. L’inizio della gara non è dei migliori per le calabresi con Cerignola che gioca in maniera sciolta mentre le avversarie sembrano contratte e timorose. La FLV conduce sempre il gioco e le padrone di casa ad inseguire e ricucire il divario più volte nell'arco del set. Sul finire del parziale la Desi prende il pallino in mano e con un parziale di 5 punti consecutivi si porta sul 20 a 19.

Nell'azione successiva uno scontro tra il libero Galuppi e il capitano Carmen Bellapianta costringe gli arbitri Cardaci e Burrascano a fermare il gioco per consentire il soccorso all'attaccante del Cerignola con il medico Gaetano Boretti e il fisioterapista Ivan Scalise che, prontamente intervenuti, hanno miracolosamente rimesso in sesto la caviglia della giocatrice che è potuta rientrare in campo. Nel frattempo il gioco riprende con la Desi che allunga ancora portandosi sul 21 a 19 e poi sul 22 a 20; a questo punto una serie di errori, e un potente attacco in diagonale di Sharon Luzi, ribaltano il risultato portandolo sul 22 a 23 per le ragazze di mister Scarcinella.

Un diagonale di Giometti porta la Desi in parità, ma ancora Luzi porta avanti il Cerignola 23 a 24. La parità è raggiunta e si va ai punti. Una bella battuta di Andeng mette in difficoltà la ricezione di Cerignola consentendo ancora a Giometti di mettere a terra un potente diagonale che porta avanti le calabresi. Altra battuta "pesante" di Melissa Andeng e dopo una serie di attacchi e difese in tutte e due i campi (straordinari i due liberi delle squadre Ciancio e Galuppi) la palla va a Luci che tira forte a tutto braccio, ma questa volta il muro di La Rosa e Giometti chiude lo spazio e la palla torna indietro con la stessa potenza con cui era partita.

Primo set alla Desi per 26 a 24. Il secondo e terzo set sono la fotocopia del primo e se nel secondo, alla Desi riesce ancora nel finale di raggiungere e sorpassare le pugliesi ancora con Giometti che mura un attacco di Luzi e fissa il risultato sul 25 a 23, nel terzo set questa rimonta alla Desi non riesce e Bellapianta porta la sua squadra al quarto set aggiudicandosi il terzo con il punteggio di 25 a 22. Il quarto set, con le squadre stremate, inizia con un sostanziale equilibrio finché la giovane centrale Andeng decide di mettere la freccia e con una serie di potenti attacchi sia da posto 3 che da posto 2, porta avanti le calabresi che mantengono sempre il pallino del gioco con Isgró e compagne che chiudono il set e il match con un parziale di 25 a 20 che vale il 3 a 1. Il tabellino del match:

DESI VOLLEY- FLV CERIGNOLA 3-1(26-24, 25-23, 22-25, 25-20)

Desi Volley: La Rosa 5, Moschettini 1, Ciancio L 1, Isgró 5, Mancuso 21, Andeng 14, Giometti 30, Fanelli ne, Giudice ne, Mearini ne, Cicoria ne 1°All Tisci 2° All Celi Ass Pirrottina

Flv Cerignola: Mantovani 4, Bellapianta 9, Luzi 23, Galuppi L, Palumbo, Peruzzi 10, Mancini, Fanizzi 3, Puro, Micheletti 5, Mansi 7, Di Bari. 1° All Scarcinella 2° All Leone

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Cerignola quanti rimpianti! Palmi vince 3-1 dopo 4 set equilibrati

FoggiaToday è in caricamento