Sport

Caccia alla B1: il Volley Capitanata si prepara per la nuova stagione

Dopo aver dominato lo scorso campionato di serie C pugliese, il team di coach Tauro è pronto per affrontare il nuovo campionato di B2. Obiettivo: uno dei primi nove posti per conquistare la promozione

Prosegue l’attività di preparazione del Volley Capitanata Foggia in vista del prossimo campionato di serie B2 di pallavolo maschile, conquistato grazie ad una trionfale stagione condotta - lo scorso anno - sempre al vertice del girone, in serie C pugliese, e culminata nella promozione diretta.

Nei giorni scorsi, è stato pubblicato il calendario della serie B2-girone G. Prima giornata il 17 ottobre prossimo (ma il Volley Capitanata esordisce domenica 18, alle 18, al Palazzetto dello Sport di Sorrento, in casa del Folgore Massa Lubrense); ultima della regular season, il 17 maggio 2016.

Secondo le modifiche dei campionati, varate dalla Federazione, in ciascuno dei gironi di serie B2 sarà prevista la promozione diretta in B1 delle prime 9 squadre classificate, mentre le ultime 5 di ogni girone saranno retrocesse in serie C; non è prevista la disputa di play-off o play-out.

Queste le squadre inserite nel girone G: Folgore Massa Lubrense (NA), Elisa Volley Pomigliano d’Arco (NA), Tya Pallavolo Marigliano 1995 (NA), Rione Terra Volley Pozzuoli (NA), Gis Pallavolo Ottaviano (NA), Prisma Volley Bari, Manzoni Sport Pallavolo Andria, Assoretipmi Team Volley Joya Gioia del Colle (BA), “Volley Club Locorotondo” Castellana Grotte (BA), Iposea Udas Cerignola (FG), Volley Capitanata Foggia, Virtus Tricase Salento (LE), Gap Volley Acquarica del Capo (LE), Vibrotek Volley Taranto.

Dopo aver conformato coach Pino Tauro e il roster dello stesso anno, la società ha operato sul mercato con due nuovi acquisti: Gianluca Porro, centrale, 26 anni, proveniente dall’Andria di serie B2, e Giuseppe La Rosa, schiacciatore palermitano, 29 anni, con una carriera trascorsa in B1 e B2, in squadre come Matera, Potenza, Trapani e Brolo.

La società del Presidente Roberto Trucci ha già stabilito di affrontare anche altri tornei federali: Serie D maschile, I Divisione maschile e femminile, tutti i campionati “Under”, maschili e femminili e il trofeo di Minivolley, grazie alle attività dei Centri di Avviamento allo Sport che la Società ha intenzione di potenziare sia in campo maschile che femminile per coltivare in casa i talenti del futuro

                                                                         

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia alla B1: il Volley Capitanata si prepara per la nuova stagione

FoggiaToday è in caricamento