rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Sport

Vitulano Drugstore Manfredonia, lascia mister Monsignori

Il timoniere della cavalcata dei sipontini dalla Serie B alla Serie A di calcio a 5 lascia la panchina dopo la retrocessione in A2

Si separano le strade del Vitulano Drugstore Manfredonia Calcio a 5 e mister Massimiliano Monsignori. Il fautore della cavalcata dei sipontini fino alla Serie A di Futsal termina la propria avventura in biancoceleste all’esito della retrocessione in A2. Una stagione sicuramente negativa per i manfredoniani, costantemente in zona retrocessione e che praticamente mai hanno dato l’impressione di potersi tirare fuori dalle sabbie mobili nonostante la società sia corsa ai ripari operando sul mercato a campionato in corso. Il Manfredonia ha chiuso la stagione al terzultimo posto con 28 punti, due in meno della zona play-out, ma soprattutto -9 dalla salvezza aritmetica. Sette vittorie, altrettanti pareggi e sedici sconfitte per 71 gol fatti (penultimo attacco del torneo) e ben 104 incassati (penultima difesa del torneo). Evidente, dunque, l’infelice impatto avuto dai sipontini nella massima serie.

La società, attraverso una nota molto appassionata, saluta e ringrazia mister Monsignori. "Sei stato un esempio di dedizione al tuo lavoro. Un uomo ed un allenatore leale e trasparente con il quale ci siamo confrontati, abbiamo preso decisioni anche difficili e siamo cresciuti. La nostra è stata una collaborazione proficua che ci ha regalato, in quattro anni, grandi soddisfazioni sul campo, giungendo sino all’apice del futsal nazionale, sfidando i colossi della categoria e scrivendo la storia della nostra società e della nostra città. Abbiamo scalato man mano le categorie dalla B fino alla consacrazione dello scorso anno, con un campionato dominato in serie A2. Ci teniamo a salutarti in modo caloroso, perché ti siamo grati per le attività svolte con grande professionalità e per il miglioramento e la formazione sportiva dei nostri atleti che sicuramente non ti dimenticheranno. Di certo non finisce il nostro rapporto di stima e di amicizia nei tuoi confronti. Siamo sicuri che i colori biancocelesti ti sono entrati dentro, nel profondo, così come tutta la gente di Manfredonia. Per questo, tutti noi, ti rivolgiamo un grosso in bocca al lupo per il proseguimento della tua carriera che ti auguriamo continui ad essere ricca di belle soddisfazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vitulano Drugstore Manfredonia, lascia mister Monsignori

FoggiaToday è in caricamento