Basket, il Cus Foggia non si ferma più: contro l'Aurora Corato cala il poker

Leader del Girone A del campionato regionale di Promozione, la formazione cussina è riuscita ad imporsi anche sul difficile campo dell'Aurora Corato. Sabato prossimo derby con il San Severo

Il Cus Basket

E' un poker d'assi e di cuori quello centrato dal Cus Foggia domenica sera sul campo dell'Aurora Corato. La quarta vittoria consecutiva in campionato è arrivata al termine di una trasferta che si è rivelata più ostica del previsto. La squadra di casa ha infatti confermato i segnali di crescita messi in mostra già nel turno precedente sul campo della Virtus Barletta, dove aveva conquistato la prima vittoria stagionale, e ha impegnato la formazione cussina tenendo in bilico l'esito della gara fino all'ultimo giro di orologio.

Il risultato finale, 64-68 per il Cus Foggia, è il frutto di una prova solida della difesa rossonera capace di respingere gli attacchi avversari nei momenti decisivi di un match combattuto, equilibrato, sofferto. Una partita che forse lo stesso coach Lamacchia attendeva di vedere per poter ulteriormente misurare la forza tecnica e mentale della sua squadra.

“Per la prima volta in questa stagione abbiamo dovuto lottare fino all'ultimo canestro per portare a casa la vittoria” ha commentato il tecnico del Cus. “Merito del Corato, squadra che meriterebbe una classifica migliore. Noi siamo stati bravissimi a non mollare mai. Ci siamo compattati, abbiamo gestito le difficoltà e con grande intelligenza abbiamo conquistato due punti fondamentali”.

La prova di forza fornita dai ragazzi ha evidentemente soddisfatto il coach, uscito dal PalaLosito di Corato con una grande certezza. “La vittoria ottenuta nei minuti finali mi ha dato una ulteriore conferma: questo è un gruppo che può davvero arrivare lontano”. E lontano si può arrivare anche grazie alle prestazioni dei singoli. Come Chiappinelli (28 punti realizzati) e il cecchino D'Arrissi, letale come sempre dalla distanza.

Ma è tutto il gruppo ad esprimere un gioco veloce, concreto e sempre ben organizzato. Leader del Girone A della Promozione pugliese, la formazione del Cus Foggia tornerà in campo sabato prossimo, alle ore 18:00 al Palazzetto Russo, contro la Magnifico San Severo. Questa la classifica dopo la 5^ giornata di campionato:

Cus Foggia e Nuova Virtus Corato 8

Magnifico San Severo, Bat Acquaviva, Virtus Foggia e Nuova Cestistica Ruvo 4

Aurora Corato e Minervino 2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Virtus Barletta 0

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento