Claudio Nesso trionfa a Bari nei 50 rana, altra soddisfazione per la Pentotary Foggia

La diciottenne foggiana ha sprintato nella vasca secca con la due volte neo campionessa italiana Maria Letizia Piscopiello dell'Olimpica Salentina

Clauda Nesso e Maria Letizia Piscopiello

Prosegue l'onda lunga dei successi per l'ACSD Pentotary Foggia, che dopo le medaglie nazionali di Giulio Ciavarella ai recenti Criteria Nazionali Giovanili di nuoto, si esalta nella prima uscita stagionale in vasca "lunga". Nella Piscina del Centro Universitario Sportivo di Bari, nel weekend appena trascorso sono andati in scena i Campionati regionali Assoluti Indoor e la compagine allenata dal prof. Mario Ciavarella, nonostante alcune importanti defezioni dell'ultima ora, ha ottenuto un prestigioso sesto posto assoluto, risultando essere il primo team di Foggia e provincia.

Agli ordini del coach Leo Silio, ancora una volta protagonista assoluto Giulio Ciavarella, che nonostante la giovane età (classe 2001), ha vinto ben tre medaglie d'oro nelle sue specialità, 50, 100 e 200 dorso, al cospetto di atleti più grandi di lui. Un eccellente risultato con riscontri cronometrici di grande spessore, migliorando i propri personali in tutte le gare, personali nuotati lo scorso anno in piena estate al termine della stagione, a dimostrazione che la strada intrapresa da coach Mario Ciavarella è quella giusta per continuare nella scalata alle classifiche nazionali.

Un oro conquistato con caparbietà dalla "veterana" del gruppo femminile Claudia Nesso nei 50 rana, la diciottenne foggiana ha sprintato nella vasca secca con la due volte neo campionessa italiana Maria Letizia Piscopiello dell'Olimpica Salentina, mettendo la mano per prima sulla piastra del cronometraggio automatico nella piscina barese. Una grande soddisfazione per un atleta che per gli impegni scolastici dell'ultimo anno delle superiori, ha diminuito gli allenamenti settimanali nella piscina di Viale Luigi Pinto.

Reduce da un Criteria Giovanili in cui ha migliorato i propri personali, la dorsista Daniela Curci, classe 2002, centra il bronzo nei 50 dorso e ai piedi del podio nei 100 dorso, ottenendo in entrambe le gare il suo miglior tempo mai nuotato in carriera. Ottimi risultati da parte di Filippo Ferrandina che chiude 4° nei 200 rana e 5° nei 400 misti, oltre alle staffette che ottengono un 4°, un 5° ed un sesto posto finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Lo strano caso della Puglia 'Gialla' ma a 'rischio alto': foggiani verdi ma di rabbia

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento