Usd San Severo, Gigi Marino: "Riscattiamoci subito!"

Intervista a Gigi Marino, direttore sportivo dei giallogranata

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Matador dell'ultima stagione di calciomercato, Gigi Marino, direttore sportivo giallogranata, indossa ancora i panni del leader e sprona il gruppo a ripartire subito Non c'è tempo per leccarsi le ferite dopo la scoppola subita domenica scorsa a Trastevere (4-1 per i padroni di casa). Bisogna ripartire subito e Marino lo sa.

Marino, che impressioni ha tratto dalla partita col Trastevere?

È stata una partita difficile con una squadra molto determinata e pragmatica. Per tanti motivi anche molto motivata a fare bene sotto gli occhi del pubblico di casa. A noi mancavano cinque elementi fondamentali ma è inutile nascondersi dietro un dito: non abbiamo disputato una bella gara. Avrei voluto vedere più cattiveria, più capacità di reagire dopo il repentino botta e risposta che ha portato il Trastevere sul 2-1. Così non è stato e si è visto davvero poco della squadra che ha in mente il mister al quale va la nostra piena fiducia. Certo, ci sono tante cose da rivedere. La squadra è cambiata molto rispetto allo scorso anno ed è chiaro che le novità tattiche e gli schemi del mister richiedono un po' di tempo per essere assimilati.

Dal passato "recente" al futuro di domenica prossima il passo è brevissimo. Domenica derby col Manfredonia...

Siamo certi che i miglioramenti si vedranno già domenica in casa coi cugini del Manfredonia. Squadra tosta con la quale negli anni abbiamo giocato derby avvincenti e spesso ricchi di gol. Un team con uomini e meccanismi rodati ai quali hanno aggiunto innesti di valore.

La squadra sarà motivata al punto giusto e pronta a ripartire?

Mister e ragazzi stanno lavorando molto sia sul piano della mentalità, sia su quello dei moduli tattici. Dobbiamo mettere in campo tutta la cattiveria necessaria. Cancellare il brutto esordio di domenica e partire col piede giusto.

Nessun dubbio che il San Severo, grazie ai suoi colpi sia stato il protagonista assoluto di questo calciomercato. Le aspettative sono alte. Crede che saranno rispettate?

Quest'anno abbiamo l'opportunità di fare bene e non dobbiamo lasciarcela sfuggire. Dico questo senza voler fare proclami. Tante squadre sono partite coi favori del pronostico per poi ritrovarsi nelle retrovie. A noi interessa fare bene e mettere in sicurezza il campionato - e la permanenza in D - al più presto possibile. Rispetto a questo obiettivo gli sforzi e l'attenzione della società sono massimi per garantire alla squadra le migliori condizioni per rilanciarsi da subito. Anzi posso già annunciare che ci saranno altri piccoli ritocchi alla rosa".

Che cosa le piacerebbe chiedere ai tifosi in vista delle prossime partite?

Mi piacerebbe che i tifosi incoraggiassero la squadra e il mister, sempre e comunque. Evitiamo contestazioni sterili! I ragazzi sono sempre consapevoli e onorati di indossare la maglia giallogranata. Ci vogliono pazienza e amore. Ma sono convinto che ci divertiremo e i risultati ci saranno.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento