Trofeo Mangiacotti: alta tensione nell'altro quarto di finale, la spunta Lo Mele Impianti

Battutti gli Amici di Matteo/Dolcemania Team

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Siamo giunti al terzo match dei quarti, e a giocarsi la qualificazione sono la vincitrice del campionato (Lo Mele Impianti), desiderosa di conquistare anche la vittoria della finale e la veterana (Gli Amici di Matteo/Dolcemania Team), ex-finalista della scorsa edizione che spera di ripetersi nuovamente. La gara entra subito nel vivo, perché a perdere non ci sta nessuno, specialmente a questo punto di stagione, infatti da entrambe le parti, ogni giocatore sfodera tutte le proprie carte, per avere la meglio sul proprio avversario.

Bravissimi i due portieri Soccio (Lo Mele Impianti) e Mangiacotti (Gli Amici di Matteo/D.T.), che tengono alta e attenta la concentrazione dei propri amici in campo. Gara molto equilibrata, che fa credere ai tanti, giunti a seguire questo match, che si possa giungere ai supplementari. Ma ciò non avviene, perché la Lo Mele, approfittando di due errori delle retrovie avversarie, mette a segno due reti che valgono la qualificazione alle semifinali dove dovrà vedersela con Antica Trattoria.

Che dire, peccato che qualche episodio di tensione abbia turbato l'andamento della gara, ma spero veramente in cuor mio, che una volta sancito il triplice fischio finale, tutto ritorni alla normalità, senza ruggini, amici più di prima. Ricordiamoci sempre che lo sport è divertimento, e questo lo è ancora di più perché si ricorda un amico che purtroppo non c'è più. Concludo nel ringraziare i vinti (Mangiacotti, Aucello, Cassano, Aquilante, Russo, De Padova, Demaio, Gualano, Riva, Pompilio, Viola e Carati) e spero veramente di rivedere alla prossima edizione anche voi.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento