Gli spartani della Enjoy conquistano la 'Trifecta' sulle Dolomiti

Ha visto la partecipazione dei tre atleti della 'Enjoy Moving' di San Severo, Luigi Pizzichetta, Alessandro Britti e Ubaldo de Letteriis.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il 30 giugno si è svolta in provincia di Belluno, ad Alleghe, splendido paesino ai piedi delle Dolomiti, il quarto appuntamento sul suolo italiano della 'Spartan Race 2018', corsa ad ostacoli estrema sponsorizzata dai colossi Hankook e Mitsubishi.

In questa tappa del circuito della spartan il comprensorio del monte Civetta sulle Dolomiti è stato letteralmente “preso d’assalto”, dagli oltre quattromila guerrieri spartani, che si sono dati battaglia per superarsi nelle tre distanze previste dal circuito: la sprint, la super e la durissima 'Beast'. Quest'ultima ha visto la partecipazione dei tre atleti della 'Enjoy Moving' di San Severo, Luigi Pizzichetta, Alessandro Britti e Ubaldo de Letteriis.

Gara durissima la beast, da molti esperti definita "monster", con un percorso tra i più duri d'Europa, nella cornice montuosa, tra salite e discese con pendenze che toccavano oltre il 50%, e dislivelli di oltre 1900 metri con oltre 30 ostacoli da superare tra cui monkeybar, pareti di legno, pozze di fango e arrampicata alla fune. La beast, della lunghezza di circa 23 km ha visto la partecipazione di circa 2000 atleti, ma solo in 1300 hanno concluso la gara sulle loro gambe, durata per alcuni anche circa 8 ore.

Gli atleti della Enjoy Moving hanno egregiamente portato a termine la gara sostenendosi reciprocamente nonostante tanti e inevitabili momenti di difficoltà mentale e fisica, chiudendo con l’ottimo tempo di 6 ore e 2 minuti.

Conquistando la medaglia verde della “Beast” i tre spartani hanno chiuso la prima trifecta della stagione, traguardo che pochi temerari riescono ad ottenere, che consiste nel completare nell'arco dello stesso anno solare tutte e tre le discipline previste dalla gara. L'obiettivo dei tre ragazzi resta comunque l'ottenimento della doppia trifecta nel 2018, pertanto dopo le vacanze estive, il prossimo appuntamento Spartan in italia è fissato per il 15 settembre a Misano adriatico, alla conquista della seconda trifecta.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento