16esimo turno del 'Torneo Mangiacotti': grande battaglia nei quartieri bassi!

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

U.N.M.S. CALCIO - GLAMOUR CAFE' (5 - 8)

La prima sfida della 16° giornata, vede di fronte due formazioni che stanno onorando molto bene questo campionato con belle prestazioni,nonostante che Glamour fino ad oggi abbia regalato qualche punticino, sempre nei minuti finali. Oggi si sono scontrate una squadra che ha come obiettivo consolidare sempre più il terzo posto e cercare di puntare alla seconda posizione, e l'altra di uscire da una zona di classifica un po' bugiarda, rivedendo le loro prestazioni. Parte molto bene Glamour che mette subito sotto la U.N.M.S. reduce da ottime prestazioni specialmente negli ultimi recuperi affrontati, collezionando punti preziosi. Ma purtroppo oggi non sembra giornata perché Glamour non abbassa mai la guardia e porta a casa un risultato meritatissimo.

GLI AMICI di MATTEO/DOLCEMANIA TEAM - MANHATTAN CAFE' (4 - 8)

Nella seconda sfida della giornata di fronte due formazioni che hanno dimostrato sempre molta serietà e sportività nei confronti dei propri avversari. Infatti la formazione degli Amici di Matteo/Dolcemania Team, martoriata dai tanti infortuni (Aquilante, Gualano), ha dimostrato sempre rispetto per tutti e tutto. Dopo questa breve parentesi introduttiva, passando alla sfida vera e propria, oggi abbiamo visto una gara ben giocata da entrambi le parti, dove Miglionico F. (Manhattan Cafè) ha speso tutte le sue energie per non abbassare mai la guardia, mettendo a segno anche un bellissimo goal che ha aperto le marcature. Dall'altra parte nota positiva per Demaio che sta recuperando da un lungo infortunio mettendo a segno anche lui una bella rete. Risultato finale 8 a 4 per Manhattan Cafè.

ANTICA TRATTORIA - LA DEA (3 - 0 vittoria a tavolino)

Vittoria a tavolino ,come da regolamento, per Antica Trattoria che ringrazia e giunge al quarto posto.

PREFABBRICATI PADRE PIO - LO MELE IMPIANTI (3 - 9)

Il testa-coda della giornata si gioca alle ore 10:00, un orario non molto amato dai nostri partecipanti, che però sino ad oggi nonostante i vari borbottamenti è stato sempre onorato. Infatti anche oggi dopo i vari festeggiamenti della notte colorata nella vicina città di Manfredonia, i ragazzi, con poche ore di sonno hanno disputato una bella sfida, dove per alcuni momenti la differenza in classifica non è stata notata da nessuno. Vittoria legittimata nella prima frazione di gioco, dove nonostante le difficoltà dovute alla stanchezza la Lo Mele ha svolto bene il suo compitino. Per concludere, bravi i ragazzi della Prefabbricati che nonostante le varie difficoltà di formazione cercano sempre di onorare la gara, perché la palla è tonda e non si sa mai come può terminare una gara.

HAKUNA MATATA - ATLETICO 1846 (8 - 11)

Il big-match della giornata è quello dei quartieri bassi tra Hakuna Matata e Atletico 1846, entrambe ambiscono a rientrare tra le prime otto per poter disputare i play-off. Gara a due facce ,bello il primo tempo dell'Hakuna che ha sfruttato a dovere tutte le occasioni che le sono capitate, chiudendo la prima frazione di gioco con un bello scarto di vantaggio. Ma purtroppo a volte le pause possono provocare danni, infatti nella ripresa i ragazzi dell'Atletico che si erano già svegliati nei minuti finali del primo, hanno continuato a macinare chilometri e pian piano a recuperare lo scarto che c'era tra le due. Minuti finali fatalissimi per Hakuna che a causa di due distrazioni difensive, non solo si è fatta raggiungere, ma addirittura superare, beccandosi altri tre goal, regalando la vittoria all'Atletico che adesso respira e spera nei play-off.

POLPACCIO TEAM - CALIME' (0 - 3 vittoria a tavolino)

Il Monday Night termina con una vittoria a tavolino a favore di Calimè che ringrazia e mantiene il secondo posto solido, dietro la capolista Lo Mele Impianti

Dopo tanto tempo, finalmente rieccoci qua. Purtroppo tutte queste giornate di stop che ci sono state non sono a causa della fine del campionato, ma a causa di qualche impegno di troppo che non mi ha dato il tempo necessario per fare questa simpatica(spero) sintesi delle varie giornate disputate dai nostri partecipanti. Anche questa giornata si chiude sempre con la conferma della capolista Lo Mele che sino a qui ha sempre portato a casa i tre punti, tranne in due occasioni, belle prestazioni anche della Glamour e Manhattan che sono due mine vaganti che daranno parecchio fastidio ai propri avversari, plauso ad Antica Trattoria che dopo un bel mercato di riparazione ha trovato i quartieri alti della classifica ed infine un abbraccio a tutti gli altri che onorano questa competizione.

Mikanto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento