Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Un calcio all’indifferenza: otto squadre partecipanti, raccolti fondi per Salvatore

Alla manifestazione ‘Un calcio all’indifferenza c’erano Salvatore e i familiari del piccolo, ai quali sono stati i dati i 300 euro raccolti.

Si è svolto lo scorso fine settimana e ha visto la partecipazione di otto squadre, il torneo di calcio a cinque organizzato da Forza Nuova, Lotta Studentesca e Solidarietà Nazionale per raccogliere fondi per Salvatore Veneziano, il bambino di tre anni scampato miracolosamente alla tragedia del crollo di via De Amicis.

Alla manifestazione ‘Un calcio all’indifferenza’ c’erano Salvatore e i familiari del piccolo, ai quali sono stati i dati i 300 euro raccolti. Somma che si aggiunge ad altri 100 euro già versati in precedenza.

Il segretario provinciale, Domenico Carlucci, “intende ringraziare in primis i gestori dei campetti della Spelonca della società A.S.D. Padre Pio, Carmine e Mario, che oltre a  mettere a disposizione gratuitamente la struttura dove si è svolto il torneo, hanno fornito preziosi consigli per la riuscita della manifestazione. E poi ancora i parroci della parrocchia di San Pietro, che  hanno messo a disposizione le coppe, il dott. Alessandro Rinaldi, responsabile di Solidarietà Nazionale della provincia di Foggia., Daniele Ciociola di Lotta Studentesca a Foggia, e il militante di Forza Nuova, Francesco Diomede: “La  sinergia tra Solidarietà Nazionale ,Forza Nuova e Lotta Studentesca si rivela vincente e proficua per aiutare gli italiani in difficoltà, su questa linea sarà incentrato gran parte del lavoro di aiuto alle famiglie nostre connazionali in difficoltà”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un calcio all’indifferenza: otto squadre partecipanti, raccolti fondi per Salvatore

FoggiaToday è in caricamento