Sport viale degli Aviatori

Gianni Mongelli sindaco e tiratore al memorial “Colonnello Ettore Barbato”

L'iniziativa, organizzata dalla sezione Unuci di Foggia, si è tenuta presso lo storico tiro a segno di viale degli Aviatori con il confronto tra i tiratori dell'unione nazionale ufficiali in congedo

“Ho scoperto una importante realtà che non conoscevo”.  Gianni Mongelli ha preso parte al memorial “Colonnello Ettore Barbato” che ieri ha richiamato 32 tiratori da numerose regioni italiane alla presenza delle massime autorità militari locali.

I tiratori hanno utilizzato la pistola di grosso calibro 9 x 21 e la carabina standard calibro 22.

Alla gara ufficiale, che ha determinato anche l’assegnazione del trofeo città di Foggia, è stata affiancata anche una simpatica competizione tra le mogli dei partecipanti che hanno sparato con pistole ad aria compressa, dando prova di abilità. mongelli e generale barbato-2

L’iniziativa, organizzata dalla sezione Unuci di Foggia, si è tenuta presso lo storico tiro a segno di viale degli Aviatori con il confronto tra i tiratori dell’unione nazionale ufficiali in congedo.

E’ un’iniziativa che portiamo avanti da tanti anni ed è soprattutto un momento di incontro e di ritrovo tra gli ufficiali in congedo”, spiega il generale Alfonso Barbato che poi evidenzia la presenza di altri generali e colonnelli presenti a Foggia per testimoniare l’importanza dell’evento.

E tra i tiratori “per caso”, c’era anche il primo cittadino. “Devo ringraziare gli organizzatori per avermi dato la possibilità di conoscere meglio il tiro a segno, una struttura di grande valore storico che vedo con piacere ancora oggi in continua attività”.

Il trofeo città di Foggia è stato assegnato alla squadra dell’Unuci Taranto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gianni Mongelli sindaco e tiratore al memorial “Colonnello Ettore Barbato”

FoggiaToday è in caricamento