Sport

'Un piccolo gesto per diventare un campione': 11 sportivi foggiani testimonial dell'Avis

Da Cristian Agnelli a Luigi Samele, i campioni foggiani dello sport si fanno promotori di un gesto di solidarietà: la donazione

Prosegue la nuova campagna estiva 2013 dell’Avis cominciata con la conferenza stampa del 13 giugno grazie anche alla partecipazione di 11 giovani foggiani talentuosi che donano giorno per giorno il loro cuore allo sport e che hanno deciso di farsi promotori di un gesto di solidarietà come quello della donazione.

Sono il campione di basket, Marco Dell’Aquila, Maristella Smiraglia per il Taekwondo, Cristian Agnelli capitano dell’ACD Foggia Calcio, per l’atletica leggera Marcello Palazzo, il campione di scherma Luigi Samele, il vice capitano dello Sportlab Zammarano di pallavolo Silvio Marcone, il capitano della Baseball Club Foggia, Salvatore Strippoli, il capitano della squadra Cus Foggia di Rugby, Ermanno Baiardi, per il podismo Pierpaolo Iammarino, la campionessa in carica Shirina Spagnoli per il nuoto sincronizzato e il campione di Karate Loris Di Bello.

Un piccolo gesto per diventare un campione. Questo lo slogan della nuova campagna di comunicazione 2013 curata dall’agenzia pubblicitaria Sinkronia che, attraverso gli scatti fotografici di Fabio Senatore, ha interpretato il messaggio di solidarietà dell’Avis di Foggia. L’invito rivolto al lettore è quello di compiere un piccolo gesto per diventare campioni nella vita.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Un piccolo gesto per diventare un campione': 11 sportivi foggiani testimonial dell'Avis

FoggiaToday è in caricamento