Taekwondo, Francesco Campaniello torna sul podio: medaglia di bronzo alla Coppa Italia

Soddisfatto il maestro Ugo Smiraglia che vede un altro dei suoi amati atleti protagonista di una importante competizione agonistica.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Dopo tanta fatica Francesco Campaniello è ritornato sul podio. Questa volta però non ha rappresentato solo il Centro Taekwondo Foggia ma la Puglia tutta, essendo diventato componente della Squadra Regionale pugliese.

Dura la selezione che ha dovuto affrontare e i faticosi allenamenti in varie località della regione. Ma il suo sacrificio è stato premiato ed ha conquistato la medaglia di bronzo alla importantissima Coppa Italia del 27 scorso svoltasi ad Ancona ed alla quale hanno, appunto, partecipato tutte le squadre regionali d'Italia che hanno portato in gara i migliori atleti selezionati nelle rispettive regioni, contribuendo a fare della Puglia la quarta regione per medaglie conquistate.

Francesco, per tutti i compagni di allenamento affettuosamente soprannominato "Birillo" per essere entrato in palestra ad indossare il dobok quando era poco più che uno scricciolo, questa volta ha sfiorato il gradino più alto; era in formissima, preciso, determinato, energico e solo un infortunio occorsogli alla fine del secondo incontro gli ha interrotto l'ascesa al gradino più alto del podio.

E' stato infatti trasportato in ospedale con un trauma distorsivo, fortunatamente guaribile nel giro di qualche settimana. Prima di farsi male ha disputato un incontro con un atleta calabrese che fino a 10 secondi dal termine risultava in vantaggio. Francesco con una tecnica spettacolare consistente nel portare un calcio al viso facendo ruotare il corpo di 360° lo ha superato vincendo l'incontro.

Il secondo combattimento invece ha visto Francesco confrontarsi con un atleta delle Marche sconfitto con un punteggio di 19 a 10. Peccato poi per l'infortunio. Soddisfatto il maestro Ugo Smiraglia che vede un altro dei suoi amati atleti protagonista di una importante competizione agonistica.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento