Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport

Strongman, il foggiano luchena rappresenterà l'Italia nella sfida col Portogallo

Classe 1982, Luchena è campione italiano di questa disciplina che prevede prove studiate per portare all'estremo i limiti dell'atleta. La sua prova preferita è il "Tire Deadlift"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Oggi, 22 aprile, il foggiano Antonio Luchena partecipa alla sfida internazionale di Strongman Italia-Portogallo a Oporto.

Classe 1982, Luchena è campione italiano di questa disciplina che prevede prove studiate per portare all'estremo i limiti dell'atleta, e al contempo riuscire a trasmettere agli spettatori l'intensità dell'azione.

Prove di forza a livello quasi disumano, come ad esempio sollevare un'utilitaria e camminare per decine e decine di metri, o sollevare un massiccio traliccio di legno con due enormi ruote alle estremità. Luchena pratica questo sport dal 2016 ed ha già conseguito il titolo di campione italiano. La sua prova preferita è il "Tire Deadlift" (stacco da terra altezza strongman 38cm).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strongman, il foggiano luchena rappresenterà l'Italia nella sfida col Portogallo

FoggiaToday è in caricamento