rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport

Gilardino fa male: il Foggia lotta, ma cade anche al 'Picco'

Finisce 1-0 l'ultimo anticipo del venerdì tra Spezia e Foggia. Una gara equilibrata decisa dalla rete dal bomber ex Milan. Inutile il forcing del Foggia nella ripresa

Il violino di Gilardino suona una sinfonia deliziosa per i tifosi dello Spezia, un po' meno per quelli del Foggia. Vincono ancora in casa i liguri, che al 'Picco' hanno ottenuto 20 punti dei 23 complessivi. 

Una sconfitta onorevole per il Foggia, che soprattutto nella ripresa mette sotto le 'aquile' (alla fine sarà 61% a 39% di possesso palla per i rossoneri), capitalizzando poco, e sciupando tre occasioni nitide, una delle quali (con Chiricò) clamorosa. 

Una buona prestazione che però non può consolare più di tanto. Almeno stando a quello che dice la classifica. I rossoneri sono terzultimi, e potrebbero diventare penultimi se la Pro Vercelli riuscisse a espugnare il 'Penzo' di Venezia. 

Seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gilardino fa male: il Foggia lotta, ma cade anche al 'Picco'

FoggiaToday è in caricamento