Spal-Foggia 1-2, le pagelle: Lanzoni e Gigliotti fondamentali. Delude Tomi

I due difensori si rivelano fondamentali anche in fase offensiva, siglando i gol che regalano i tre punti ai rossoneri. Bene anche Traorè. Steccano Giovio e Wagner.

Un'azione di gioco

Le pagelle di Spal-Foggia

Spal (4-1-4-1) Capecchi 7; Cosner 6,5 Zamboni 6 Vecchi 6 Canzian 6 (43'st G. Rossi s.v.); Agnelli 6; Melara 6,5 P. Rossi 6 Castiglia 5,5 Laurenti 5,5 (32'st Beduschi s.v.); Arma 6. A disposizione: Teodorani, Migliorini, Fortunato, Marconi. Allenatore: S. Vecchi 6

Foggia (3-4-3) Ginestra 6; Traorè 6,5 Lanzoni 6,5 Gigliotti 6,5; Molina 6,5 Wagner 5 (35'pt Perpetuini 6), Meduri 6 Tomi 5 (1'st Frigerio 5,5 (32'st Cruz s.v.) ); Agodirin 6 Defrel 5,5 Giovio 5. A disposizione: Botticella, Cardin, Toppan, Cortesi. Allenatore Stringara 6

PER LA CRONACA DELLA GARA CLICCA QUI

I MIGLIORI TODAY

Lanzoni 6,5 - Lo svarione (l'ennesimo) con il quale nel primo tempo per poco non regala il gol del vantaggio ad Arma, è forse ispirato dalla vicinanza con la Romagna, patria del liscio. Fa a sportellate con Arma, un duello conclusosi quando il marocchino viene espulso. Un po' confusionario in alcuni interventi, poi però trova il gol che regala i tre punti alla sua squadra, e un buon voto alla sua prestazione.

Gigliotti 6,5 - Singolare come nella stessa giornata i due centrali rossoneri abbiano trovato il gol. Il francese segna su rigore, assurgendo a ruolo di primo rigorista considerando anche gli infelici precedenti di Venitucci. Per il resto gara di sostanza, con qualche sbavatura, non determinante per fortuna.

Molina 6,5 - Nel primo tempo spinge poco, ma è l'intera squadra a viaggiare col freno a mano tirato. Nella ripresa va un po' meglio e con l'ingresso di Cruz si sposta sulla corsia mancina. Pregevole e determinante la giocata sulla fascia con l'assist a Lanzoni.

I PEGGIORI TODAY

Giovio 5 - Pronti via e sui piedi gli capita la palla per portare in vantaggio i suoi, ma trova un attento Capecchi. La sua partita praticamente termina lì. Vaga sulla sinistra senza costrutto, senza proporsi per un taglio o uno scambio con Defrel. Nella ripresa parte centrale ma il suo nome resta strettamente legato al nulla.

Tomi 5 - Non crediamo che l'alternanza che lo vede protagonista con il più giovane Frigerio, sia positiva. Per lui non di certo, vista la prestazione di oggi. Spinge pochissimo, sbaglia gli appoggi più elementari e, ciliegina sulla torta, rimedia un giallo per un'entrataccia su Melara.

Wagner 5 - Altra vittima dei continui avvicendamenti del suo tecnico. Viene rilanciato dopo la discreta gara contro il Taranto. Non si ripete, giocando una prova anonima, complice anche la poca collaborazione dei compagni. Gioca sempre e solo in orizzontale, senza cercare la giocata importante. E così la sua gara si conclude dopo soltanto trentacinque minuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allenatore Stringara 6 - I tre punti sono forse l'unico aspetto confortante di una domenica grigia. La sua squadra gioca un brutto primo tempo, palesando qualche timido progresso nella ripresa. Poca cosa, anche perché la squadra riesce a vincere solo nel finale dopo aver giocato per metà ripresa con un uomo in più e gli ultimi venti minuti in undici contro nove. La squadra gioca male, pecca di qualità in mezzo al campo e soprattutto in avanti, dove le punte, oltre a non sembrare all'altezza da un punto di vista tecnico, sono terribilmente ferme e sterili. E i continui avvicendamenti di alcuni giocatori, bocciati e poi rilanciati a distanza di una partita, non sono d'aiuto a nessuno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento