Sport

Iscrizione serie D a rischio, in corso ultimi tentativi per salvare il Foggia

Si è rifatto sotto Stranieri per la Platinum. Gli altri due interessamenti sono di Ciro Amodeo e Franco Patano. Il Pescara acquista Carmine Marinaro, giovane talento rossonero

Esattamente una settimana, è il tempo che separa il Foggia dal termine ultimo (6 agosto, ndr) per poter effettuare l'iscrizione al prossimo campionato di serie D.

Archiviata la ''parentesi Vaccariello" e certificato il suo ritiro dalle trattative, nonostante il tempo a disposizione sia davvero poco, ad oggi non si sono registrati interessamenti che possano alimentare le speranze anche degli ottimisti più inguaribili.

Ad oggi sembrerebbero quattro i potenziali acquirenti, tra i quali si è registrato il ritorno della Platinum, che in un comunicato stampa ha rinnovato l'interesse a far parte di un nuovo progetto.

Contrariamente ad alcuni mesi fa, quando il gruppo capeggiato da Stranieri si candidava all'acquisto dell'intero pacchetto societario, ora si propone di rappresentare il 51% delle quote societarie, con un investimento immediato di 350mila euro, e il restante 49% affidato ad altre forze imprenditoriali, senza disdegnare i due progetti di Foggia in rete (ancora in essere) e di Vaccariello, al coinvolgimento dei quali la Platinum non chiude la porta.

Gli altri due interessamenti fanno riferimento a Ciro Amodeo, già socio del club negli anni passati, il quale punta sull'azionariato diffuso composto da oltre quaranta imprenditori, e a Franco Patano (ex presidente del Foggia nei primi anni del 2000) in rappresentanza di altri imprenditori. 

Quattro proposte, messe al vaglio dal sindaco Mongelli, che tenterà fino all'ultimo di allestire un gruppo solido e affidabile economicamente capace di garantire l'iscrizione al campionato, la cui quota è di 300mila euro, e la costituzione di un progetto tecnico valido e stabile per il quale è necessario raccogliere almeno un altro milione di euro.

Impresa non facile, come si è evinto dal tavolo tecnico indetto dal dottor Macchiarola, al quale erano presenti sia Amodeo, che Patano, conclusosi senza alcun risultato rimarchevole.

Il tempo stringe, e il pericolo che si debba partire addirittura dall'Eccellenza è dietro l'angolo.

Intanto è notizia di ieri, l'acquisto di Carmine Marinaro da parte del Pescara. L'ultimo giovane talento lanciato dalla cantera rossonera prima del fallimento.

L'ultimo giovane rappresentante del calcio foggiano, che ora non c'è, e che rischia di non esserci per molto tempo.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iscrizione serie D a rischio, in corso ultimi tentativi per salvare il Foggia

FoggiaToday è in caricamento