Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Super Cerignola, Sorrento travolto e superato in classifica: l'Audace a -2 dal Foggia

Alla formazione di Feola basta un primo tempo stellare per travolgere i campani e completare il sorpasso in classifica. Quattro reti in 28 minuti: apre un autogol di Cacace al 12', Sansone raddoppia al 23', poi arriva la doppietta del solito Rodriguez. Inutili le reti di Herrera e La Monica nella ripresa

Un Cerignola stellare travolge il Sorrento nello scontro diretto per il terzo posto, e si rilancia prepotentemente anche per la corsa alla vittoria del campionato. Una prova di forza notevole per la squadra di Feola, che approfitta di un turno favorevole in cui tutte le dirette concorrenti non vincono (il Foggia sconfitto a Casarano e il Bitonto bloccato sul pari dal Taranto, ndr), e accorcia le distanze dal secondo e dal primo posto, rispettivamente distanti 2 e 5 lunghezze. 

Una vittoria che porta ancora una volta la firma di Rodriguez, autore di una doppietta con la quale ha chiuso il primo tempo (e virtualmente la partita) sul 4-0, dopo che l'autorete di Cacace e il gol di Sansone avevano già messo il match in discesa. 

Annichilito il Sorrento, che solo una settimana fa aveva travolto il Casarano con sette gol, e che ha provato inutilmente a rientrare in partita con le reti di Herrera e La Monica al 66' e al 69'. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Super Cerignola, Sorrento travolto e superato in classifica: l'Audace a -2 dal Foggia

FoggiaToday è in caricamento