Sport

Rocca costruisce, Fumagalli custodisce: a Viterbo sorride il Foggia

Una rete su rigore del centrocampista rossonero al 66’ regala i tre punti alla formazione di Marchionni. Vittoria pesante ottenuta anche grazie alle parate di Fumagalli, decisivo con almeno tre interventi

È bastato una buona prima metà di ripresa, a cui si è aggiunta una strenua difesa del risultato, per avere la meglio della Viterbese. Il Foggia ritrova i tre punti in una gara tutt'altro che semplice, resa ancora più complicata dalle assenze (oltre agli infortunati di lungo corso e allo squalificato Curcio, mancava anche Del Prete fermato per motivi disciplinari, ndr). A deciderla è stato colui il quale con Curcio alza il livello della squadra, ovvero Rocca. Suo il penalty della sentenza al 66', sue le giocate più interessanti della squadra, come il palo colpito qualche minuto prima del gol. Dopo un primo tempo assai avaro di contenuti, è stato il differente approccio mostrato nella prima metà della seconda frazione a cambiare le sorti della partita. Quando il Foggia ha alzato il baricentro e il ritmo e il suo miglior giocatore è salito in cattedra. La Viterbese si è destata solo negli ultimi venti minuti, anche grazie agli innesti di Taurino. Il resto lo ha fatto Fumagalli, decisivo in tre circostanze con altrettanti interventi prodigiosi, l'ultimo dei quali accompagnato dalla scellerata deviazione di Baschirotto, capace di spedire il pallone in curva a zero metri dalla porta.

VITERBESE (3-5-2) Daga; Mbende, Ferrani, Baschirotto; Bianchi, Besea (66’ Simonelli), Bensaja, Salandria, Falbo (89’ Cappelluzzo); Rossi (66’ Calì), Tounkara. A disposizione: Maraolo, Markic, Ricci, De Santis, Menghi, Sibilia, Galardi, Menghi, Scalera. All. Taurino

FOGGIA (3-5-2) Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Galeotafiore; Kalombo, Garofalo (79’ Vitale), Salvi, Rocca, Di Jenno (79’ Ndiaye); Dell’Agnello, D’Andrea (85’ Gentile). A disposizione: Vitali, Di Masi, Raggio Garibaldi, Morrone, Lucarelli, Aramini, Pompa, Balde, Regoli. All. Marchionni

Arbitro: Frascaro di Firenze – Assistenti: Giuggioli di Grosseto; Castro di Livorno

Marcatori: 66’ rig. Rocca (F)

Ammoniti: Tonkara (V), Besea (V), Bensaja (V), Anelli (F)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca costruisce, Fumagalli custodisce: a Viterbo sorride il Foggia

FoggiaToday è in caricamento