Caos Serie B, parla Giorgetti: "Sul caso Palermo avrei atteso l'appello"

Il sottosegretario con delega allo sport dice la sua sulla delibera del Consiglio di Lega che ha proceduto alla programmazione dei playoff e al blocco dei playout, dopo la retrocessione del Palermo: "Ho chiesto a Gravina oggettività rispetto ai giudizi"

Giancarlo Giorgetti (Ansa)

C'è grande attesa per quanto accadrà domani durante il Consiglio Federale, nel quale - come già annunciato ieri dal presidente della Figc Gravina - si affronterà la questione Serie B, con il blocco dei playout e la programmazione dei playoff (gare del turno preliminare fissate per il 17 e 18 maggio, ndr), decisi dal Consiglio Direttivo della Lega B dopo la retrocessione del Palermo. 

I calciatori del Palermo: "I nostri diritti calpestati"

Sul caso si è espresso anche il Sottosegretario con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti, a più riprese chiamato in causa dai rappresentanti delle istituzioni foggiani. "Sul caso Palermo - riporta Ansa - io avrei atteso l'appello, detto che la situazione mi sembre abbastanza seria. Ho chiesto a Gabriele Gravina un atteggiamento di assoluta oggettività rispetto ai giudizi, in linea generale aspettare l'appello deve essere un principio di massima". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento