rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Sport

Caos Serie B, parla Giorgetti: "Sul caso Palermo avrei atteso l'appello"

Il sottosegretario con delega allo sport dice la sua sulla delibera del Consiglio di Lega che ha proceduto alla programmazione dei playoff e al blocco dei playout, dopo la retrocessione del Palermo: "Ho chiesto a Gravina oggettività rispetto ai giudizi"

C'è grande attesa per quanto accadrà domani durante il Consiglio Federale, nel quale - come già annunciato ieri dal presidente della Figc Gravina - si affronterà la questione Serie B, con il blocco dei playout e la programmazione dei playoff (gare del turno preliminare fissate per il 17 e 18 maggio, ndr), decisi dal Consiglio Direttivo della Lega B dopo la retrocessione del Palermo. 

I calciatori del Palermo: "I nostri diritti calpestati"

Sul caso si è espresso anche il Sottosegretario con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti, a più riprese chiamato in causa dai rappresentanti delle istituzioni foggiani. "Sul caso Palermo - riporta Ansa - io avrei atteso l'appello, detto che la situazione mi sembre abbastanza seria. Ho chiesto a Gabriele Gravina un atteggiamento di assoluta oggettività rispetto ai giudizi, in linea generale aspettare l'appello deve essere un principio di massima". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos Serie B, parla Giorgetti: "Sul caso Palermo avrei atteso l'appello"

FoggiaToday è in caricamento