Sui playout di Serie B decide il presidente Gravina (che prende tempo e chiede un consiglio al Collegio di Garanzia)

Il presidente della Federcalcio Gravina traccia la strada che porterà alla chiusura del campionato di serie B. In attesa della chiusura della vicenda sul Palermo, chiederà un parere al Collegio di Garanzia del Coni. Poi deciderà lui

Foto di repertorio

Sui playout decide il Collegio di Garanzia del Coni: "Gli chiederemo un parere, perché ci sono pareri discordanti e due correnti di pensiero". Lo ha annunciato in conferenza stampa Gabriele Gravina, presidente della Federcalcio, a margine del Consiglio Federale. 

"C’è un’interpretazione che lascia prevalere il merito sportivo, cioè il Palermo quarta squadra retrocessa. La seconda corrente di pensiero, invece, fa leva sulla interpretazione dello scorrimento di classifica e dunque sulla necessità che Foggia e Salernitana disputino i play-out. Per evitare tensioni ulteriori, ho comunicato al Consiglio Federale di attendere la decisione sull’appello del Palermo. Nelle more, chiederò, in base all’articolo 12 bis comma 5, un parere al Collegio di Garanzia del Coni. A quel punto deciderò se sarà necessario o meno disputare i play-out"

Lo stesso Collegio di Garanzia, domani dovrà ronunciarsi anche sulla restituzione di punti richiesta dal Foggia. Una ipotesi che la Salernitana (è partito un contro ricorso) vuole e deve scongiurare, perché il Foggia, oggi retrocesso, la scavalcherebbe in classifica. “
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

  • Violenta rissa in stazione: apprezzamenti pesanti sulla moglie, 38enne perde le staffe e 'pesta' corteggiatore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento