menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caos serie B, si va verso il campionato a 19 squadre: lunedì i calendari

Dopo la richiesta di blocco dei ripescaggi, e l’esclusione definitiva dell’Avellino, la Lega B ha reso noto la data del sorteggio dei calendari. Si partirà con 19 squadre

E' sempre più caotica la situazione in serie B. Tra ricorsi, richieste di ripescaggi, ricorsi contro altri ricorsi, la Lega di B ha annunciato che i calendari del prossimo campionato saranno resi noti a Milano, nella sede di via Rosellini, lunedì alle ore 19.

Calendari che sarebbero dovuti essere noti già lo scorso 6 agosto, quando i sorteggi erano programmati a Cosenza, ma furono rinviati in seguito alla situazione di profonda incertezza, determinata dai fallimenti di Cesena e Bari e all'esclusione dell'Avellino. 

La storia è nota: la Lega B il mese scorso espressamente chiesto il blocco dei ripescaggi, riportando la seconda serie al format a 20 squadre, mentre la Figc è sempre stata orientata verso quello a 22 squadre.  

Nella nota dello scorso 3 agosto, nell'annunciare l'annullamento della presentazione dei calendari programmata a Cosenza, la Lega aveva confermato di "non aver ricevuto alcuna risposta dalla Federazione in merito al nominativo della ventesima squadra necessaria al completamento degli organici del prossimo campionato". Da qui la decisione di organizzare il sorteggio con le formazioni attualmente iscritte al campionato cadetto. Anche perché, a proposito delle richieste di ripescaggi, il Collegio di Garanzia si pronuncerà soltanto il prossimo 7 settembre sul ricorso presentato da Siena, Ternana e Pro Vercelli contro la possibilità di ripescaggio di Novara e Catania. Troppo tardi per decidere sui calendari. 

Si parte con 19, per ora, dopo che per alcuni giorni si era corso il rischio addirittura di un campionato a 23 squadre. Ma non sono esclusi altri colpi di scena. Perché la Figc potrebbe pronunciarsi da un momento all'altro, e magari confermare il format a 22 squadre, che determinerebbe la necessità di ripescare tre club. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Attualità

"L'antimafia non si fa così". A Foggia compleanno amaro della legge 109. "Senza visibilità per i beni confiscati, lo Stato ha vinto ma nessuno lo sa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento