Mezzogiorno di fuoco: la Allianz Pazienza scende in campo a Ferrara per il lunch match

Smaltita la delusione per sconfitta contro Verona, i "neri" faranno visita alla formazione emiliana. Il match andrà in onda su Sportitalia

Cappellacci contro orecchiette: una metafora culinaria (vista l'ora) potrebbe simboleggiare al meglio la gara valida per il settimo turno della Serie A2 Old Wild West. In realtà i temi della partita sono molto più tecnici e profondi, trovandoci dinanzi due squadre che finora hanno ben figurato nel secondo campionato nazionale, entrambe appaiate al secondo posto in classifica a quota 8.

I padroni di casa hanno sposato per altri tre anni la filosofia di Coach Spiro Leka (una vita nelle minors ma anche esperienze come capo allenatore a Pesaro qualche stagione fa), che, montato in sella a gennaio scorso, con sei successi  ha portato alla salvezza la squadra con due gare di anticipo rispetto alla chiusura della regular season, nel segno di un basket spumeggiante ma nel contempo razionale. Le chiavi del gioco sono nelle mani di Luca Vencato ed Alessandro Panni: fosforo e velocità per azionare il "braccio armato" Wiggs Sekou (18ppg e 5 rimbalzi) e le folate offensive di Folarin Campbell o le incursioni nel pitturato di "Mr A2" Patrick Baldassarre, l'esperienza di capitan Fantoni mista alla forza della meglio gioventù italica sotto le plance: Berretta (ex Palestrina) e il figlio d'arte Ebeling. Un complesso ben attrezzato quello estense costruito col chiaro intento di giocarsi fino all'ultimo le proprie chance di promozione e che fa della versatilità la sua arma migliore.

I Neri, somatizzata la sconfitta secondo il motto di Baldinelli ("o vinco o imparo") caro a Coach Cagnazzo, di sicuro porteranno in terra emiliana la voglia di continuare a "fare legna" e nel contempo divertire i propri sostenitori come fatto finora. Demps e co. ci proveranno come è nel DNA di questo gruppo che ha ancora ampi margini di crescita. La ribalta televisiva sarà uno sprone in più per ben figurare e (si spera) portare in alto il nome di SAN Severo magari con un colpaccio esterno, che renda il pranzo domenicale ancora più opulento del solito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Palla a due alle ore 12.00 con direzione arbitrale affidata a Fabio Ferretti di Nereto, Roberto Radaelli di Rho, Marco Barbiero di Milano e diretta televisiva su Sportitalia - canale 60 del digitale terrestre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento