Sant’Agata Calcio è pronta a ricominciare

Estate piena di impegni per i calciatori del team della Terza categoria . Per la nuova stagione si pensa in grande: obiettivo play off

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Sant'Agata di Puglia-2Con il campionato terminato a Maggio, non riuscendo a vincere la fase play-off conclusasi con la sconfitta sul campo di casa di Sant’Agata di Puglia e il pareggio a Castelluccio dei Sauri, i ragazzi del GSD Sant’Agata del presidente Carrillo, saranno con molta probabilità ai nastri di partenza del prossimo campionato di Terza Pugliese.

La società di Sant’Agata, ha svolto con  il proprio nome, grazie all’organizzazione dell’ASI di Foggia e al delegato Donato Magnisio, un appuntamento che si è ripetuto anche quest’anno a Sant’Agata, il Secondo Torneo “Pierino Donofrio” di calcio a 5 svolto sul Parquet del Palazzetto dello Sport del paese del Sub-Appennino Dauno.

Si è svolto in precedenza anche il Primo Torneo dei Piccoli Comuni, sempre organizzato dal GSD Sant’Agata, dall’ASI di Foggia con vari paesi del Subappennino che si sono affrontati in un torneo di Calcio a 5 senza limiti di età e che ha  premiato la squadra del Candela con i ragazzi del Sant’Agata che sono arrivati secondi.

Grazie a questo bel torneo svoltosi nell’impianto di Sant’Agata, si è formata una “selezione” di ragazzi che a maggio hanno sfidato il Casanova Lucera vincendo il doppio confronto, sia per quanto riguarda il calcio a 5 che per il calcio a 7.

A Giugno questa “selezione” ha rappresentano il GSD Sant’Agata, con appunto due squadre, al torneo dell’ASI di Brindisi, organizzato dall’ASI Regionale, dove le due selezioni non sono riuscite a passare alla fase nazionale che si sta svolgendo in questo periodo a Coverciano.

Ad Agosto, con data ancora da definire, il GSD Sant’Agata svolgerà a Sant’Agata un quadrangolare per i 30 anni della fondazione del Gruppo Sportivo, avvenuta appunto nel 1982, dove ci saranno molte “vecchie glorie” che hanno indossato la casacca azzurro-bianca del Sant’Agata.

A Settembre, ci saranno altre importanti iniziative sempre organizzate dal GSD Sant’Agata, l’ASI di Foggia con il patrocinio del Comune di Sant’Agata di Puglia, tra cui il torneo di calcio a 5 dedicato al ragazzo scomparso pochi mesi fa “Donato Marino”, un torneo Over 40 che sarà appunto la Terza Edizione del “Pierino Donofrio”, la Seconda Edizione del Torneo dei Piccoli Comuni e un torneo dedicato ai ragazzi più giovani.

Per quanto riguarda la formazione di mister Soldo, con molta probabilità ci sarà l’iscrizione alla Terza Categoria Pugliese, nel quale quest’anno il numero di squadre partecipanti non sarà come quello della passata stagione, 22 divise in 2 gironi, quindi ci sarà sicuramente il girone unico con delle trasferte anche molto lontane, una su tutte Carpino, ma nonostante tutto anche quest’anno i ragazzi del Sant’Agata vorranno raggiunge l’obbiettivo dei play-off, cercando di ottenere una storica promozione per festeggiare al meglio i 30 anni della fondazione della società del piccolo borgo del Sub-Appennino Dauno.

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento