Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

“Puglia seconda nel medagliere olimpico”. Orgoglio alle stelle di Emiliano per Dell’Aquila e Samele: “Due bravi ragazzi forgiati dal sacrificio”

Due atleti pugliesi sul podio olimpico nella giornata di oggi. Il presidente della Regione ha particolarmente apprezzato le dichiarazioni dei due atleti dopo le rispettive gare

Orgoglio pugliese alle stelle del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, gasatissimo per la medaglia d’oro nel taekwondo del mesagnese Vito Dell’Aquila e l’argento del foggiano Luigi Samele nella sciabola

“La Puglia seconda nel medagliere olimpico dietro la Cina e prima di Giappone e Corea del Sud”, scrive pubblicando una classifica ritoccata per l’occasione. 

“A parte gli scherzi, grandissimi italiani Vito Dell’Aquila e Gigi Samele, anche per le loro bellissime dichiarazioni dopo le rispettive gare - afferma il governatore - Vito ha ringraziato la scuola mesagnese di taekwondo fondata dal Maestro Roberto Baglivo che è da sempre sul tetto del mondo, e ricordato la prima medaglia d’oro italiana di Carlo Molfetta, oggi team manager della nazionale, alle olimpiadi di Londra del 2012. Davvero due bravi ragazzi forgiati dal sacrificio, da quello dei loro allenatori, dirigenti e genitori, e soprattutto dal loro formidabile spirito di vittoria. 'Indomabili terroni', ha detto Gigi, che non ci stanno mai a perdere e che trovano nuova energia nelle difficoltà e nella durezza dello scontro, ha aggiunto Vito. Siete davvero il nostro orgoglio e la nostra gioia! Viva l’Italia, viva la Puglia!”.

Prima delle finali, il presidente Emiliano aveva solo ricordato l’appuntamento con uno scaramantico “non diciamo niente”. 

Alla prima soddisfazione è arrivato l’aggiornamento: “Gigi Samele prima medaglia d’argento italiana nella sciabola, grandissimo atleta sconfitto solo da uno schermidore che è alla sua terza medaglia d’oro olimpica consecutiva. Grande orgoglio da Foggia per l’Italia a Tokyo. Orgogliosi di te”

Poi l’esplosione: “Grandissimo Vito dell’Aquila prima medaglia d’oro italiana nel taekwondo a Mesagne, da Brindisi, dalla Puglia a portare in alto il tricolore d’Italia. Orgogliosi di te”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Puglia seconda nel medagliere olimpico”. Orgoglio alle stelle di Emiliano per Dell’Aquila e Samele: “Due bravi ragazzi forgiati dal sacrificio”

FoggiaToday è in caricamento