Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Olimpiadi Londra 2012: la “foggiana” Sabine Hazboun rappresenterà la Palestina

E' un'atleta tesserata con l'associazione di Promozione Sociale "Gagliarda" di Foggia. Sabine Hazboun, nella cerimonia di apertura del 27 luglio, porterà la bandiera della sua terra

Alle Olimpiadi di Londra ci sarà anche Sabine Hazboun, la giovane nuotatrice che alla cerimonia d’apertura rappresenterà i colori della sua terra, la Palestina.

Ma la notizia è un’altra. Sabine, figlia di Issa, direttore del Catholic Center di Betlemme, è un’atleta tesserata con l’associazione di Promozione Sociale “Gagliarda” di Foggia, dalla quale ha ottenuto la possibilità di allenarsi a Barcellona grazie a una borsa di studio.

Molti foggiani, che hanno preso parte ad esperienze di viaggio in Terra Santa con il Csi, hanno conosciuto personalmente lei e suo padre, quest’ultimo grande attivista per i diritti dei bambini palestinesi.

GLI ALTLETI FOGGIANI A LONDRA

Sabine Hazboun, nella cerimonia di apertura, porterà la bandiera della Palestina. Per questa terra, non ancora riconosciuta,  è un appuntamento importante, soprattutto per i motivi socio-politici che tutti conosciamo.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi Londra 2012: la “foggiana” Sabine Hazboun rappresenterà la Palestina

FoggiaToday è in caricamento