rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport Apricena

Un ragazzo di Apricena campione del mondo di Pole Sport: è Roberto Masselli

Il giovanissimo atleta della A.s.d. Vertical Studio si è aggiudicato il titolo iridato nella categoria uomini junior A. Il sindaco Potenza: “Un risultato che ci emoziona e inorgoglisce”

Roberto Masselli, giovane atleta della A.s.d. Vertical Studio di Apricena, è il nuovo campione del mondo di Pole Sport, nella categoria uomini junior A. Il ragazzo, già campione italiano della disciplina, si è classificato al primo posto nei campionati internazionali che si sono svolti nei giorni scorsi a Firenze, ai quali ha partecipato accompagnato dalla coach Giovanna Nargiso, direttrice della A.s.d. Vertical Studio.

“Un risultato eccezionale che ci riempie di emozione e di orgoglio”, commentano il Sindaco Antonio Potenza e il Consigliere delegato allo Sport Michele Di Maio. “Non capita tutti i giorni di celebrare un trionfo internazionale con un giovane di Apricena che porta in alto i colori della nostra Città e di una intera nazione. Abbiamo appreso con entusiasmo del grande apprezzamento dei Giudici di gara per la performance di Roberto, un atleta che, come specificato dagli addetti ai lavori, sta facendo la storia della Pole Dance”.

Michele Di Maio - Roberto Masselli- Antonio Potenza-2

“Siamo veramente felici di poter festeggiare la grande impresa di Roberto, al quale vogliamo augurare di proseguire con altrettante soddisfazioni e successi”, aggiungono i due Amministratori. Roberto, in compagnia della Coach Nargiso, è stato accolto con onore a Palazzo di Città, ricevendo un encomio ufficiale dal Sindaco Potenza e dal Consigliere Di Maio. “E’ un atto dovuto per dare merito al talento di Roberto e all’impegno portato avanti da lui e dalla coach Giovanna Nargiso, che sta continuando a raccogliere successi nella innovativa disciplina della Pole Dance e dei Pole Sports”.

Nargiso, attraverso la Vertical Studio, è anche titolare di un brevetto per un attrezzo ginnico innovativo, la “spirale aerea”, un elicoidale formato da più cerchi obliqui e paralleli, della lunghezza di quattro metri. “Uno strumento – commenta Nargiso – che richiede grande coordinazione ed eleganza e che abbiamo presentato in un video realizzato nello scenario suggestivo delle Cave di Madrepietra”.

Michele Di Maio - Giovanna Nargiso -Antonio Potenza-2

“Ringraziamo Giovanna e il piccolo Roberto per aver portato così in alto il nome della nostra Città”, riprendono Potenza e Di Maio. “La nostra Amministrazione sarà sempre al fianco di chi promuove, attraverso lo sport e altre iniziative, attività di grande valore che coinvolgono i giovani e che portano lustro a tutto il nostro territorio”, chiudono i due Amministratori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un ragazzo di Apricena campione del mondo di Pole Sport: è Roberto Masselli

FoggiaToday è in caricamento