rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Sport

Nuoto pinnato: gli ori di Famiglietti, l’atleta della Pentotary Foggia

Filotto di ori e record sulla distanza dei 200 metri per l'atleta foggiano Roberto Famiglietti, che stacca il pass per i mondiali di Graz categoria Juniores. Più vicini gli Europei di Lignano

Roberto Famiglietti, atleta della Pentotary di Foggia ha conseguito il filotto di ori portando a casa insieme ai titoli italiani anche il record sulla distanza dei 200 mt, prestazione questa, che segna il miglior tempo del World Ranking del 2012 per gli juniores.

Nei 200m, con il tempo di 1'40"59, ha ottenuto il pass per la convocazione in nazionale per i prossimi Mondiali Juniores di Graz oltre che l’ormai probabile e quasi scontata convocazione con la nazionale assoluta per gli Europei che si terranno in Italia proprio nella piscina di Lignano a metà agosto. La prestazione è al momento il terzo crono sulla distanza nuotato al mondo.

I campionati sono partiti la mattina di sabato 10. Famiglietti ha preso parte alla gara dei 50 metri che ha vinto con il tempo di 21"25 davanti al torinese Trombetti ed al trevigiano Barbon.
Nei 200 metri l’atleta foggiano ha distaccato il secondo di quasi 5 secondi, ricevendo il plauso sia dal CT della nazionale italiana Valter Mazzei che dal collega seniores, già campione del mondo sulla distanza, il padovano Andrea Rampazzo.

Roberto ha completato la tripletta vincendo anche sui 100 mt in 45"88, sempre davanti a Trombetti e Barbon, rispettivamente in 46"33 e 48"39.

I prossimi impegni saranno, in ordine, la World Cup CMAS, gara internazionale nella quale l'atleta avrà l'occasione di confrontarsi con i più forti pari età del mondo e in seguito i campionati assoluti di Livorno, gara questa, nella quale parteciperà insieme alle compagne di club Maria de Leo e Lucia Scopece.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto pinnato: gli ori di Famiglietti, l’atleta della Pentotary Foggia

FoggiaToday è in caricamento